Tutti i reveal di Hearthstone di questa settimana

Gli spoiler de “Cavalieri del Trono di Ghiaccio” proseguono a gran ritmo mentre si avvicina la data di uscita che dovrebbe essere intorno a metà Agosto. Andiamo a recuperare tutte le carte mostrate da sabato notte/domenica a questa notte, con un nostro piccolo commentary a riguardo!

29/07 – Difficile che queste carte vedano gioco in costruito, tranne il Meat Wagon nel caso qualche mazzo abbia necessità di tutorare Doomsayer
Discorso diverso per l’Arena dove gli effetti delle altre 3 carte possono essere interessanti.

30/07Gnomeferatu è una carta che non ci saremmo aspettati di vedere per il suo modo di interagire “particolare” con l’avversario che fino ad ora non era piaciuto a Blizzard, vedremo se sarà anche una carta efficiente. Stitched Tracker è una carta di Hunter che da un’evidente Tempo-loss nel turno in cui viene giocata ma spinge un archetipo più lento che i gamedesigner stanno provando ad ipotizzare con scarso successo da ormai svariate espansioni, che sia la volta buona? La Soulclaimer in Warrior sembra davvero invece una carta interessante con un testo molto adatto all’utilizzo in Tempo Warrior. La Valkiria neutrale è merce da Arena.

31/07 – Noi di Outplayed strizziamo sempre l’occhio al competitivo, ma non dobbiamo dimenticare che Hearthstone dev’essere anche un gioco capace di regalare momenti di sano divertimento; Archbishop Benedictus è da vedere in quest’ottica, una carta non competitiva ma capace di regalare partite imprevedibili. Crypt Lord sembra più forte in un mazzo aggressivo come Token Druid per difendere i pezzi importanti che per fermare aggro. Embrace Darkness pensiamo sia un po’ lenta per il competitivo, ma non è da escludere totalmente un suo funzionamento. Mindbreaker ha un buon body per il costo di mana ed un effetto che perchè no, potrebbe tornare utile contro i nuovi Hero Power modificati. Il nuovo Pirata non crediamo sia sufficientemente forte da entrare in mazzi competitivi. Thrall, Deathseer è una carta che promette giocate davvero divertenti, ma è efficiente? Doppio Evolve + cura di 5 HP per 5 mana non ci sembra una valore fantastico e l’hero power modificato non sappiamo se giustifichi del tutto; in aggiunta, non andremo più a generare totem, che son target classici da evoluzione. Staremo a vedere.

01/08 Devour Mind è sicuramente una carta potenzialmente interessante per il value game, ma come Thoughtsteal non sta trovando spazio al momento, dubito questa lo farà. Ci sono carte migliori da giocare. Corpse Widow pare una carta interessante, il body è in linea con il costo e le riduzioni di costi di mana vanno sempre presi seriamente. Glacial Mysteries ha un efffetto sicuramente fortissimo, ma da l’idea di esser troppo lenta per qualsiasi formato; oltretutto Eater of Secrets è ancora fra noi. Lilian Voss è la nuova leggendaria di Rogue; l’effetto è intrigante, il body OK, ma fino a che Gadgetzan Auctioneer fa parte dello Standard e non viene spedito in Hall of Fame ha poco senso come effetto. Può dare vita ad un Burgle Deck che possa funzionare, ma sarebbe sicuramente una scelta più for fun che competitiva. Obsidian Statue sembra davvero forte, Taunt+Lifesteal sono intriganti, i 4 punti d’attacco la rendono significativa in mirror, sinergica con la Quest, con N’Zoth e può essere discoverata da [Free from Amber] e da Stonehill Defender. Mi aspetto di vederla giocata. Il Drop a 1 di Paladino sembra più un nerf al “Discover a Tirion/Tarim/Burnbristle” che pare essere il testo di Stonehill Defender per Uther, ma può anche funzionare nella sinergia Divine Shield. Runeforge Haunter è una carta in possesso di una meccanica interessante, ma difficilmente funzionerà più di un turno visto il body, rendendola una carta mediocre. Infine Simulacrum sembra una carta ben pensata, da una parte leggero nerf a [Cabalists Tome] e compagnia, dall’altra potrebbe essere una carta che aiuta archetipi un po’ in difficoltà come Exodia Mage.

02/08 Il Drop a 2 di Sciamano si integra perfettamente con l’idea di dare alla classe la sinergia Frozen per questa espansione, sarà da vedere se si riuscirà a costruire qualcosa attorno a questa idea. La spell di Paladino ha chiare sinergie con la classe e tutti i suoi Scudi Divini, ma non siamo sicuri sia abbastanza. Treachery dona finalmente a Warlock un modo per rendere Doomsayer utile anche in fasi più avanzate di gioco, anche se, a differenza di Frost Nova ad esempio, risulta meno utile se non combinata. Vedremo se spunteranno nuovi utilizzi! Ultimate Infestation sembra una carta carina da provare in monocopia nei mazzi Druid più lenti e di controllo, anche unita alla capacità della classe di accellerare il Mana, ma non sono molto sicuro andrà verrà giocata dopo la prima fase di assestamento.
Valeera the Hollow è una carta che invece mi affascina molto. L’effetto è un po’ lento ma sicuramente potenzilamente molto forte ed ha un suo senso sia contro i mazzi più aggressivi, contro i quali guadagnare Stealth (quindi un turno completo) e 5 Armor è una dinamica interessante, sia contro i mazzi di controllo per il valore prodotto dall’Hero Power passivo. A differenza degli altri eroi alternativi visti ad oggi infatti, il nuovo potere eroe metterà una carta nella nostra mano tutti i turni in maniera passiva, che diventerà una copia dell’ultima carta da noi giocata fino al nostro passo, dove scomparirà. Le potenzialità sono davvero alte, bisognerà vedere se i 9 Mana di costo ne bloccheranno la giocabilità.

03/08

FACEBOOK COMMENTS

About author

ManaDrain

A man chooses, a slave obeys.

Leggi anche...