Valve annuncia un nuovo gioco di carte digitale ispirato a DOTA 2: Artifact

Oggi durante gli International Valve ha mostrato il teaser di un nuovo gioco da loro marchiato (se ricordate bene l’ultimo titolo uscito da questa casa è stato DOTA stesso nel 2012).

Non si sa ancora molto del gioco a parte che è strettamente legato all’universo di DOTA e sembra prenda spunto da Clash Royale:
sono infatti presenti le tre lane come nel MOBA sulle quali è possibile allocare risorse come eroi, caserme aggiuntive e potenziamenti di altro tipo; gli eroi hanno le loro spell che possono essere usate in combattimento per cui è probabile che il gioco richieda una buona dose di micromanagement. Lo scopo è probabilmente distruggere l’ancient avversario.

Onestamente non vedo l’ora di sapere di più su questo gioco anche se penso troverà un terreno estremamente inospitale dato il quasi monopolio di Hearthstone in questo genere, inoltre il gioco è stato annunciato come TRADING card game il che implica la possibilità di un mercato esterno al gioco dove i giocatori potranno scambiare o vendere le carte rendendo il grinding molto più semplice.

FACEBOOK COMMENTS

About author

Pencil

Jack of all games, Master of all.

Leggi anche...