Team Gigantti e Envyus vincono i playoff

Grandi performance hanno intrattenuto il pubblico della prima stagione dell’Overwatch Contenders. Tutte le squadre partecipanti hanno regalato forti emozioni e colpi di scena e, come è d’uso dire, hanno vinto indubbiamente i migliori. I playoff, finiti Domenica sera, hanno così decretato vincitori il Team Gigantti per l’Europa e gli Envyus per il Nord America.  Le forze in campo erano piuttosto equilibrate, in entrambi i circuiti, ma alla fine il pubblico si è trovato a tifare a gran voce i propri beniamini. Tutta la Blizzard Arena, inaugurata proprio per l’occasione, era in piedi ad applaudire i nuovi campioni fino alla fine della competizione. Un deathmatch con otto giocatori eletti dalla community ha intrattenuto poi per un’ultima partita amichevole il pubblico dell’arena, che fino all’ultimo ha mostrato il suo calore e il suo sostegno ai players.

Girone Europa
I Misfits e il Team Gigantti hanno regalato una finale al cardiopalma dopo aver sfidato i rispettivi avversari, Cloud9 e 123, in un testa a testa serrato che ha visto le quattro squadre agguerrite e decise a vincere in egual modo. Una sfida veramente intensa quella della finale, che ha visto i Gigantti vincere sui Misfits all’overtime nell’ultima mappa dopo una partita senza squilibri particolari, che si stava conducendo sul 3-3.

Girone Nord America
Questi playoff nordamericani sono stati caratterizzati dalle vittorie schiaccianti. Nonostante nessuna squadra fosse veramente la favorita, sia gli Envyus che i Faze Clan si sono guadagnati i numeri per vincere affrontando con fierezza i loro avversari FNRGFE e Envision. Alla fine, gli Envyus hanno avuto la meglio con uno strabiliante 4-0 nel match finale. La presenza di Seagull, famoso e apprezzato youtuber, ha in realtà influito solo in minima parte sulla vittoria di tutto il team, che ha dato prova di avere alcuni dei giocatori più forti sul panorama mondiale.

FACEBOOK COMMENTS

About author

Leggi anche...