Impiegato della Riot augura il cancro a Tyler1

Tutti siamo a conoscenza della dedizione e dell’impegno e che la Riot dedica nel curare tutti gli aspetti della community, a partire da quello comportamentale, che è sempre stato tra i più evidenti problemi del videogame. Questo è dovuto alla vastità delle chat contenenti molteplici insulti che spesso appaiono in ogni partita, ed è proprio questo che sta a cuore alla suddetta compagnia sviluppatrice: creare un ambiente privo di tossicità e flame in modo che ogni utente possa godersi nel migliore dei modi la sua permanenza nella Landa; tuttavia talvolta questo tipo di problema può essere riscontrato proprio all’interno del team di sviluppo.

E’ proprio il caso di Aaron Rutledge (ex Riot Sanjuro) che durante gli ultimi giorni di settembre ha partecipato ad una discussione sull’ultimo ban permanente del famoso streamer e giocatore Tyler1 nella chat generale del canale Discord del subreddit di League of Legends, dove ha pubblicato il seguente messaggio:

“Onestamente… Sarebbe okay se morisse di overdose di cocaina o di un cancro ai testicoli dovuto agli steroidi che assume”

Ovviamente è necessario sottolineare il fatto che nonostante questo comportamento sia sicuramente tra i meno opportuni (ed è forse riduttivo utilizzare questi termini), questi avvenimenti sono completamente distaccati da quella che è la Riot Games, definendo che la responsabilità va probabilmente attribuita completamente a Sanjuro, che infatti ha dichiarato di parlare secondo la sua visione dei fatti, parlando come persona e non come la compagnia:

La reazione della società è stata pressoché immediata: hanno condannato seriamente l’accaduto, scusandosi non solo con Tyler1, ma anche con l’intera community di LoL.

E’ arrivata solamente qualche giorno fa la notizia riguardante l’esclusione di Sanjuro dal team di sviluppo, non è stato dichiarato quale delle due parti abbia deciso di porre fine alla collaborazione, ma è probabile che lo stesso ex Rioter sia stato posto sotto dure pressioni a causa del suo comportamento scorretto.

Infine Tyler dichiarato di rispettare questa decisione, sostenendo che alcune persone nonostante il suo cambiamento ce l’abbiano ancora con il vecchio Tyler1, non essendo in grado di accettare il nuovo lui.

 

Screen a cura di dotesports.com
FACEBOOK COMMENTS

About author

Federico

Federico "Felpato" Cattini

Mangiatore professionista di kebab, nato dalla tempesta, padre dei draghi, main Riven e ancora in attesa della propria lettera da Hogwarts. Un nerd a 360 gradi appassionato di letteratura (specialmente fantasy), serie TV, anime e, ovviamente, videogiochi.

Leggi anche...