Arriva Boscotetro! – analisi carte, parte 6

Manca (si spera!) poco all’uscita della prossima espansione di Hearthstone!

A partire dal 26 sono cominciati i reveal con lo stream ufficiale, seguiti da quelli di streamer, youtuber e siti di informazione!

Si sa, ai giocatori di Hearthstone piace speculare, immaginare e confrontarsi sulle nuove carte in uscita, quindi non perdiamo occasione per farlo e commentiamole insieme!

Fatemi sapere nei commenti cosa pensate della mia review e quali carte vi piacciono o non vi convincono!

 

P.s. Se non capite alcuni commenti tecnici che faccio, o se volete saperne di più su come valutare la forza di una carta, vi rimando QUI al mio articolo dove spiego come farlo!


Gilnean Royal Guard

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Gilnean Royal Guard è un minion a 8 mana con Rush e Divine Shield, che inverte le proprie statistiche ogni turno che è nella nostra mano!

Se evocato come 8/3 è un ottimo removal ma mantiene un pessimo body su board, come 3/8 è una variante decisamente peggiore di [Al’Akir, the Windlord], non potendo essere utilizzato come finisher e non avendo Windfury.


Dollmaster Dorian

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Dollmaster Dorian è una leggendaria neutrale a costo 5, con statistiche infime per il costo (2/6, equivalenti a 8 punti tempo, quindi ad un drop dal costo 3.5) e distribuite male, che evoca una copia 1/1 di ogni minion che peschiamo fino a che è in campo.

Il pessimo body impedisce di giocarla per tempo su board, visto che è fin troppo facile da uccidere/silenziare a turno 5; quindi l’unico possibile utilizzo è in lategame in combo con qualche effetto di card draw, sperando di pescare un minion, e sperando che quel minion sia buono; questo significa che anche in accoppiata con [Elven Ministrel] e in un eventuale mazzo pieno di rantoli di morte forti, rimane una giocata estremamente lenta e povera in termini di tempo.


Voodoo Doll

L'immagine può contenere: sMS

Voodoo Doll è la nuova epica neutrale, e rappresenta una carta super interessante: un removal a target ma silenziabile visto che va a distruggere un minion selezionato quando muore!

Le combo con questa carta sono tantissime, e onestamente trovo davvero difficile predirne la giocabilità senza provarla.


Splintergraft

Splintergraft è una leggendaria 8/8 a 8 mana del Druido che aggiunge alla nostra mano una copia 10/10 di un minion alleato.

Ci sono numerose combo con questa carta: Stonetusk Boar, Arcane Tyrant, Saronite Chain Gang per nominarne alcune, rimane ottima in termini di value ma quando entra non ha impatto su board.

 


Toki, Time-Tinker

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Precisazione: I minion che aggiunge alla nostra mano saranno solo quelli provenienti dal Wild!

Toki, Time-Tinker è la nuova leggendaria del mago!

Un minion a 6 mana, con statistiche 5-5 e un effetto unico: quando entra in campo aggiunge alla nostra mano un servitore leggendario proveniente solamente dai set in Wild, e di qualsiasi classe!


Mistwraith

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Mistwraith è una interessantissima rara del ladro!

Questo minion, infatti, unisce un buon body per le statistiche ad un effetto capace di renderlo velocemente una grossa minaccia: guadagna +1/+1 per ogni carta con Echo che giocheremo!

Questo significa che mistwraith è in grado di guadagnare tantissime statistiche in un turno se lo impieghiamo solo per giocare una singola carta Echo più volte, ma i suoi numeri base ci permettono anche di evocarlo per tempo su board se necessario.


Pick Pocket

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Pick Pocket è una magia con Echo che va a dare un grosso supporto alla meccanica Burgle in Rogue: questa spell, infatti, ci permette di aggiungere alla nostra mano una carta casuale dalla classe del nostro avversario!

Questa sembra davvero forte, è una macchina da value capace di darci tantissime opzioni in late!


Silver Sword

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Silver Sword è la nuova arma rara del Paladino, a costo 8 e statistiche 3/4 ma con un effetto di grande impatto: dopo aver attaccato, infatti, darà un buff di +1/+1 a tutta la nostra board!

Sembra quindi una carta sinergica con archetipi tendenzialmente aggressivi, ma molto costosa per essere giocata lì.


Bellringer Sentry

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Bellringer Sentry è la prima carta per Paladino da molto tempo ad avere interazioni particolari coi segreti!

Questo minion, infatti, sia quando entra in campo che quando lo lascia, permette di piazzare in gioco dal nostro deck un segreto!

Le statistiche sono da drop a 3, ma l’effetto compensa ampiamente; la vera domanda è: vogliamo inquinarci il mazzo con delle carte a basso impatto e basso value come i segreti?


The Glass Knight

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Ed è tempo di leggendaria del pally con The Glass Knight, un 4 mana 4/3 con Divine Shield, che recupera Divine Shield ogni volta che recuperiamo salute.

Sembra una carta viabile in midrange, eventualmente giocabile anche solo come 4/3 divine shield, molto sinergica anche con Truesilver Champion che potrebbe buffare più volte questa creatura.


Questo è quanto per la sesta parte dell’analisi!

Fatemi sapere cosa ne pensate, sia sulle singole carte che sull’espansione in generale!

Potete anche continuare la discussione di tutte le carte, una per una, sulla mia pagina facebook!

FACEBOOK COMMENTS

About author

Valenash

Giocatore competitivo di Hearthstone, tra i candidati a rappresentare l'Italia agli Hearthstone Global Games 2017.

Leggi anche...