This week in EU LCS #14

Due squadre tentano l’allungo, mentre dietro la situazione comincia a stabilizzarsi. Ah, nel mentre rispunta Kindred in giungla.


Le partite

GIA – ROC

MSF – S04

SPY – H2K

UOL – VIT

FNC – G2

MSF – H2K

VIT – S04

GIA – FNC

SPY – ROC

G2 – UOL


La classifica

  1. G2 Esport 6-0
  2. Misfits 6-0
  3. Vitality 4-2
  4. Fnatic 4-2
  5. Roccat 3-3
  6. FC Schalke 04 2-4
  7. Splyce 2-4
  8. Unicorns of Love 2-4
  9. Giants 1-5
  10. H2K 0-6

Misfits, 9

Weekend quasi perfetto. Peccato Maxlore sprechi le possibilità per vincere in maniera immacolata (#kappa).

In bot è il Draven-show, mentre Sencux continua a fornire prestazioni ampiamente superiori a quelle primaverili.

Due vittorie, due stomp, e primo posto assicurato, questa squadra è sicuramente una candidata alla vittoria finale.

H2K, 4

Avete presente quella sensazione di disperazione mista a confusione, quando improvvisamente vi trovate di fronte ad un ADC e un mid feedati, mentre voi avete retto nella vostra quasi isolata toplane? Ecco, Smittyj conosce molto bene questa sensazione dopo la partita contro i Misfits.

L’aver perso poi la ‘battaglia tra gli ultimi’ contro gli Splyce non fa altro che cementificare l’ultimo posto in classifica.

Risultato francamente meritato da una squadra che concede veramente troppo in early, in un meta che, come abbiamo già visto, offre poche possibilità di recupero contro squadre capaci di capitalizzare il vantaggio iniziale.

FC Schalke 04, 5

Francamente non trovo molto da dire. La squadra continua a non trovare vantaggi in fase iniziale, anche quando dovrebbe essere attiva per non lasciare spazio ad una funnel comp.

Amazing sta avendo effetto a fasi alterne, forse la prossima settimana riusciranno a risollevarsi, con la speranza che Upset si svegli e la smetta di farsi trovare fuori posizione.

Vitality, 8

Jiizuké è tornato, con due ottime partite da vero carry, come ci aveva già dimostrato di saper fare. Darius mid è una cosa normale con questo meta, ma la doppia schiacciata in reset assieme al Pyke di Jactroll mi ha fatto emozionare.

Nota di merito per Cabochard, che con Mundo va dove gli pare e tanka i danni che vuole, come ha potuto dimostrare contro lo Schalke. Se Attila deve giocare un tiratore, il suo team è pronto a vincere comunque.

G2, 10

Primo voto massimo dello split, decisamente meritato.

I Fnatic bannano ogni funnel comp finora usata? Poco male, Jankos va bot con Tahm Kench e Wadid supporta la Xayah di Perkz con Rakan. Sebbene la partita sembri uno stomp, va detto che l’early è stato contestato, e solo un certo regalino viola ha spaccato in due lo scontro.

Quindi 5-0 con le funnel strat? Ora viene bannata pure quella usata contro i Fnatic. La risposta? Giocare standard, e vincere (bene) in maniera standard, perfino usando Lucian in mid.

Quasi certamente la miglior squadra in vista del Rift Rivals.

Fnatic, 7

Penalizza la pesante sconfitta nello scontro diretto contro i G2: bannare tutte le funnel usate, per poi trovarsene contro una nuova. Unlucky. Tralasciamo il throw al Baron in pieno stile Dignitas.

Contro i Giants è un’altra musica: vittoria più veloce dello split, Caps che farà venire gli incubi a SirNukesaLot ogni volta che nominerà Zoe e in generale una prestazione convincente da tutti i membri della squadra. Ci sono state settimane peggiori.

Giants, 5

Partita molto tirata contro i Roccat, dove la squadra dà prova di essere viva, con un tentativo di giocata al Baron, che però si trasforma in uno scontro caotico dove Steeelback quasi riesce nel 1v3, salvo poi vedere il Vladimir avversario distruggere il nexus.

Quella contro i Fnatic non è stata una partita, ma una gara di tiro al bersaglio per Caps sul povero supporto avversario.

 

Unicorns of Love, 5.5

Settimana 0-2, decisamente dura riemergere da quelli che sono di fatto stomp. I Vitality sono stati un avversario alla portata per i primi minuti, salvo poi trovarsi davanti un Darius con molto oro nelle mani di un midlaner in cerca di conferme.

I G2 sono i G2, al momento credo che solo i Misfits siano in grado di fermarli. Di sicuro gli UoL non sono stati in grado di arrestare l’Heimerdinger di Hjarnan.

 

Splyce, 8

E alla fine le vittorie.

Settimana 2-0, che lascia un barlume di speranza in vista del Rift Rivals. La vittoria nella ‘guerra dei poveri’ contro gli H2K ha onestamente un valore non troppo elevato, in quanto quella al momento non è una squadra.

La cura Xerxe fa bene ad Odoamne, che con Aatrox trova ingaggi e uccisioni su cui la squadra può capitalizzare. Lo notiamo bene nella sfida contro i Roccat, dove la giocata della partita va a Kobbe, che blocca ben quattro recall con la suprema del suo Ezreal, garantendo di fatto la vittoria alla sua squadra.

I pick restano gli stessi, ma il meta sembra tornare verso scelte più convenzionali, cosa che potrebbe favorire questa squadra nelle settimane a venire.

Roccat, 6.5

Buona la vittoria sui Giants, anche se Steeelback ha fatto preoccupare più di un fan di questa squadra. Fortunatamente Memento gioca bene in questo periodo, e i vari carry sono in grado di giocarsela.

Quella contro gli Splyce è una sconfitta a causa di uno snowball, poco da fare contro un Aatrox così grosso, better luck next time.

FACEBOOK COMMENTS

About author

Luca

Luca "Enigmist" Sallustio

Pratico sport sconosciuti. Leggo Tolkien. Seguo LoL. Il tutto mentre cerco di laurearmi.

Leggi anche...

Token Druid: 100% Winrate?!

In questo nuovo video del nostro Valenash ci presenta una nuova versione di Hunter nella variante Secret: Secret Hunter ◊ Copiate subito il deck con il ...