Jdart in Germania per l’HCT Tour Stop

Jdart dei Mkers arriva in Germania come unico rappresentante italiano di Hearthstone di questo Tour Stop, qualificatosi l’11 Luglio.
Dopo una vittoria sul filo del rasoio contro l’ungherese Crazymage, finita 3-2 per il giocatore del team Mkers, è diventato una forza inarrestabile nel winner’s bracket, con una serie di 3-0 fino alla combattuta gran finale contro il polacco MrTomek1, in cui ancora una volta Dario ha confermato la sua determinazione nel volersi qualificare, guadagnandosi un biglietto per Krefeld, Germania.

Il Torneo

Tour Stop Season 3 2018 – HCT Germany è il secondo tour stop dell’ HCT tour stop 2018 Season 3, 16 giocatori si scontreranno in due fasi:

Fase a Gironi:

4 gironi a doppia eliminazione con 4 giocatori ciascuno, solo i primi 2 procederanno alla fase finale ad eliminazione diretta

Fase finale:

Girone da 8 Giocatori ad eliminazione diretta.

Montepremi

Il torneo ha un montepremi di $15000 USD e 191 HCT points di cui ben 15 al primo classificato (equivalente ad una top 25 in ladder).

New Meta

Il torneo sarà il primo giocato con la nuova espansione “Operazione Apocalisse” che porta con sé l’abilità “Magnetismo” la quale permette di fondere abilità e caratteristiche di due carte robot adiacenti.

Un gameplay fresco ed un potenziale di combo senza precedenti sono il motivo per cui l’HCT tour stop sarà uno dei tornei più importanti ed interessanti del periodo in quanto saranno palesi le capacità strategiche e di adattamento di ognuno dei 16 giocatori che plasmeranno il meta competitivo.

Quali saranno gli assi nella manica di JDart?

Dove seguirlo

Il torneo verrà trasmesso in streaming sul canale TakeTV ( https://www.twitch.tv/taketv ), inizierà l’11 agosto con la fase a gironi e terminerà con i playoffs il 12 agosto e sarà commentata in inglese da L0rinda (Neil Bond), Raven (Alexander Baguley) e Lothar (Jakub Szygulski)

FACEBOOK COMMENTS

About author

awaKing

Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.

Leggi anche...