Movistar Riders, North, Rogue e SK Gaming i nuovi nomi EULCS

Secondo fonti di ESPN Esports la Riot sembra avere scelto gli ultimi 4 nomi per le prossime EULCS: Movistar Riders, North, Rogue e SK Gaming. Queste squadre andranno ad aggiungersi alle 5 confermate ossia: Fnatic, G2 Esports, Misfits, Schalke 04 Esports ed i Team Vitality. La quinta nuova squadra saranno gli Astralis come comunicato in precedenza.
Una lista di nomi sicuramente “sorprendente” in senso negativo, i team inclusi sono si nomi altisonanti ma sicuramente ci si sarebbe potuto aspettare qualcosa di più importante. Le nuove scelte non convincono molto ed alcune, soprattutto i Rogue, hanno già alzato molte perplessità. Qualche giorno fa si era fantasticato su nomi quali il Real Madrid in partnership con i Mad Lions freschi vincitori degli European Masters, o degli Origen, tuttavia per ora sembra tutto smentito.
La lista non è ancora stata confermata dai diretti interessati ma sembra abbastanza sicura da fondi attendibili.
Martedi o Giovedi si aspetta un annuncio ufficiale dalla Riot che, appena finiti i mondiali di League of Legends, si sta riorganizzando per la prossima stagione.
Per Astralis, North e Rogue è la loro prima volta su League of Legends pur essendo nomi più o meno importanti della scena internazionale, soprattutto su CSGO. Gli SK Gaming invece sono una vecchia conoscenza su League of Legends che dopo alcune stagioni fallimentari erano usciti di scena ma un importante accordo con Deutsche Telekom li ha riportati in auge addirittura per uno slot per gli LCS.
Da notare come le compagnie telefoniche nazionali siano alla base delle risorse di moltissimi team di spicco, dai colossi coreani SKT e KT, ai Movistars, agli Orange con i Vitaly ed alla Vodafone con Giants e Mousesport.

FACEBOOK COMMENTS

About author

awaKing

Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.

Leggi anche...

Doa e Montecristo: Addio alla LCK

Era nell’aria già da tempo, i rapporti tra la Riot ed il duo di caster probabilmente più famoso: Doa e Montecristo, lasciano ufficialmente il commento ...