Home League of Legends Esports EU LCS Approfondimento Week 5: Classifica Attuale ed Analisi.

EU LCS Approfondimento Week 5: Classifica Attuale ed Analisi.

Oggi parte la sesta giornata degli LCS Europei, vediamo cos’è successo di rilevante la settimana scorsa:

 

Primo giorno:

SPY vs UNI

Game 1: Il primo game viene dominato dal mid-laner Febian “Exileh” Schubert, con un secco 9/0/7 con Anivia, che a quanto pare sta ottenendo qualche estimatore in più in questa settimana. Il risultato è totalmente a favore degli Unicorns che si portano sull’1-0 facilmente.

Game 2: La seconda partita invece è totalmente differente infatti Splyce riesce a comandare la gara controllando quasi tutta la mappa e concedendo pochissimo agli avversari. Exileh con LeBlanc incastra un’altra ottima prestazione che però non è sufficiente per vincere anche il secondo game.

1-1


GIA vs ROC

Game 1: Giants ha già perso molte partite in questo split, ma anche i Roccat non sono di certo in ottima forma. Il Match arriva dopo una battaglia finale a Baron con annesso Ace di Giants che è comunque rimasta sopra praticamente tutto il match.

Game 2: Nel secondo game Roccat rimane in partita molto più a lungo ed il game si conclude con solo due kills di differenza. Il due a zero regala ottimi punti per Giant che si portano cosi in una posizione di classifica interessante.


SHA vs VIT

Game 1: Partita d’esordio di Shook per Vitality e subito MVP con Nidalee chiudendo con 8/1/7 sicuramente un gradito ritorno che potrà aiutare Vitality a prendere altri punti.

Game 2: Il secondo game però va agli Shalke lasciando a Vitality cosi l’ennesimo pareggio con conseguente quasi addio alle speranze di Playoff. Protagonista della gara ed MPV direi Steve con Gnar che da il via al Fight finale in Mega Gnar mode con un super stun generale.

1-1


 

H2K vs ORI

Game 1: Partita molto lunga, 48 minuti circa, con pochissime kills, tatticamente interessante ma sicuramente non spettacolare da vedere. Il maggior numero di Baron e Draghi (3 e 5) di Origen ne sancisce anche la vittoria.

Game 2: Nel secondo game arriva il pareggio di H2K con il jungler Jankos decisivo con Elise, ottima pressione sulle linee e vantaggio che porta fino alla fine della partita. Origen incastra l’ennesimo pari poco “utile” alla causa.

1-1


 

G2 vs FNC

Game 1: Il game della giornata conclude in day 1, FNC prima in  classifica subisce una pesante sconfitta dai campioni uscenti che sembrano aver ritrovato lo smalto della stagione scorsa. Vincendo praticamente tutte le linee, sopratutto a bot lane con il devastante duo ex-Origen.

Game 2: Anche nel secondo game G2 Dominano la gara e questa volta il protagonista è Kim “Trick” Gang-yun che con un impressionante 9/0/5 con Nidalee conferma l’ancora grande efficace di questo jungler.

2-0

 

Secondo Giorno:

 

H2K vs ROC

Game 1:I ROCCAT nel primo game riescono a mettere una grande pressione sugli avversari e grazie all’ennessima ottima prova del loro midlaner Betsy dominano il game 1.

Game 2: Nel secondo game è ancora Jankos ad essere protagonista, questa volta con un 3/1/11 con Rek’Sai, permettendo ai ragazzi di H2K di prendere un punto del pareggio.

1-1


SHA vs UNI

Game 1: Entrambe le squadre arrivavano da due pareggi. Confermiamo anche qui l’ottimo momento di Exileh di UOL con Viktor che si porta a casa l’mvp con  5/0/4.

Game 2: In game 2 le cose cambiano ed è la  bot-lane di Shalke con ADC Rasmus “MrRalleZ” Skinneholm e support Hampus “sprattel” Abrahamsson a dettare legge, andando 7/1/5 con Jhin e 1/1/11 con Karma. Shalke si conferma più efficace una volta prese le misure con gli avversari e nel game 2 lascia sul campo solo 4 morti contro le 14 uccisioni.

1-1


SPL vs VIT

Game 1: Sfida molto noiosa dove le due squadre non rischiano quasi mai niente fino praticamente al team fight finale che vede Splyce vittoriosa per l’1-0.

Game 2: Anche il secondo game è particolarmente equilibrato ma si vedono un po’ di azioni in più, è sempre Splyce a portarsi a casa la vittoria chiudendo cosi 2-0 la serie.

2-0


G2 vs ORI

Game 1: Match molto interessante dove la bot lane di G2 affrontava i loro ex-compagni, la loro superiorità però non si fa sentire troppo ed il game si prolunga fino a 68 minuti. L’assalto di Origen è lentissimo ma minuto dopo minuto si intensifica fino a regalare il match. Da segnalre il nuovo record LCS di CS ossia dell’ADC di G2 Jesper “Zven” Svenningsen  946 con Sivir. Tutti questi record fanno pensare ad un allungo delle partite di LOL ultimamente che era proprio il contrario dell’obiettivo della Riot di inizio stagione. Altro dato interessante da segnalare è che in ognuno dei 4 game in cui il record è stato battuto e ribattutto la squadra del giocatore che lo ha effettuato ha sempre perso.

Game 2: La tattica utilizzata da Origen della prima partita, ed anche in alcuni dei match precedenti, ossia di portare il game più avanti possibile non riesce. G2 con un atteggiamento molto aggressivo nei primi minuti cancella le speranze di Origen per il 2-0 soprattutto ad un Olaf jungler clamoroso 10/1/12 di Trick.

1-1


GIA vs FNC

Game 1: Fnatic cerca il successo dopo la sconfitta del giorno prima ma si trova contro dei Giants in forma smagliante e vengono distrutti per 16-4.

Game 2: Il secondo game segue le orme del primo ed a causa dei moltissimi errori di Fnatic, i Giants conquistano una vittoria importantissima in ottima PO.

2-0

Match del giorno:

 

Game 1 ORI vs G2 clicca qui per vedere il video

 

CLASSIFICA:

 

TOP 3 KDA:

Trick
7.8
TRICK
KANG-YUN KIM
Zven
7.1
ZVEN
JESPER SVENNINGSEN
MrRalleZ
6.4
MRRALLEZ
RASMUS SKINNEHOLM
Articolo precedenteLa Patch 1.0.5.1B di Overwatch è live su PC
Articolo successivoFANTASY LCS i migliori : WEEK 5
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.