Home Dota 2 Uno sguardo ai team qualificati a TI6: Cina

Uno sguardo ai team qualificati a TI6: Cina

Nella seconda puntata di questa rubrica voglio presentarvi i team provenienti dalla Cina il cui meta si rivela molto diverso rispetto alle altre zone: Earth Sprit è molto meno considerato e lo stesso vale per Disruptor che viene sostituito da Kunkka nei draft di alcuni team; un’altro appunto è la presenza di molte Drow-Io strat: molti sembrano essere spaventati da questa “nuova strategia” che ha spopolato durante i qualifier ma ricordo che questa combinazione è nata in europa ed è un “cheese” abbastanza vecchio in questa regione quindi sono positivo sulla loro capacità di gestire una strategia simile.

 

Ma senza andare troppo fuori tema andiamo ad analizzare la prima squadra, Wings Gaming

Nome

Nick

Pos
Cina Chu Zeyu Shadow 1
Cina Zhou Yang bLink 2
Cina Zhang Ruida Faith_bian 3
Cina Zhang Liping Innocence 4/5
Cina Li Peng iceice 4/5

Questa squadra ha dato prova di essere il secondo miglior team cinese non solo nel torneo di qualifica ma anche nella recente Nanyang Championship dove hanno perso solo in finale da NewBee.

Se nella regione SEA Fnatic aveva un draft fantasioso, con Wings ci avviciniamo alla follia con vari pick completamente fuori dal meta e build non convenzionali: alcuni esempio possono essere Warlock, Luna, Treant Protector e Ogre Magi. Questi pick di solito vengono accoppiati comunque da meta pick come Elder Titan e Beastmaster.

Un aspetto interessante del loro draft è la posizione del carry il quale viene solitamente posizionato nella Mid Lane mentre la safe lane ospita un carry o un semi carry che funge da tempo controller come, per esempio, Faceless Void o Necrophos; tutto ciò però non è assolutamente vincolante dato che hanno spesso giocato con Void off lane o Mirana mid.

A proposito di Mirana, Wings ha una tendenza per questo semi-Carry soprattutto in combinazione con Shadow Demon; questa è una vecchia combinazione estremamente aggressiva non molto utilizzata dagli altri team, che comunque apprezzano SD come posizione 5 a causa del suo potenziale offensivo e difensivo.

Il loro draft ha però alcune lacune che possono rivelarsi piuttosto gravi contro i team del West, come la mancanza di Dark Seer. L’assenza di questo eroe costringe ad utilizzare un ban nella prima fase solo per evitare l’abuso che può sopraggiungere se questo viene accoppiato con eroi come Riki o Bounty i quali non vengono draftati con successo da questa squadra. Un altra mancanza è Invoker, un pick estramente versatile e potente nelle mani di molti dei midlaner presenti tra i top team dell’International.

Wings è un team che ancora non convince del tutto: il loro playstyle è aggressivo e poco paziente, il che li porta spesso ad overestendersi con push troppo affrettati e poco disciplinati che può portare a perdere game che una squadra con più esperienza avrebbe vinto senza sforzo. Inoltre il loro draft è ancora acerbo al di fuori del meta cinese il che li mette sicuramente in difficoltà in un torneo internazionale come abbiamo visto già a Manila (non considero Nanyang poichè le presenze dell’Ovest non erano delle migliori).

Molto del futuro di questo team dipende dal bracket in se poichè è una squadra che può vincere contro qualunque team cinese ma non penso abbia possibilità contro un top team Europeo o Americano.

wings

 

 

La squadra qualificatasi dai playoff è VG.Reborn

Nome Nick Pos
Cina Yang Pu Zyf 1
Cina Wang Xin Nono 2
Cina Zhou Haiyang Yang 3
Cina Xu Linsen Fy 4
Macau Leong Fat-meng DDC 5
Cina Tong Junjie Mikasa sub/coach

VG.R durante il torneo di qualifica ha ci ha mostrato alcune grandi performance ma non lo considero tra i top team cinesi a causa del loro debole late game e il loro decision making non ancora raffinato.

Il loro draft è piuttosto stabile nell’area dei support dove favoriscono Vengeful Spirit, Disruptor, Elder Titan e Lion; i carry risultano essere più vari e senza una tendenza specifica mentre nel’offlane cercano sempre di avere un initiator come Faceless Void.

A differenza di altre squadre della regione VG.R da grande importanza Disruptor ma evita pick come Beastmaster, Timbersaw ed Invoker: queste mancanze possono risultare fatali al di fuori del meta cinese che non favorisce questi eroi; la cosa che mi preoccupa di più, però, è la mancanza di counterpicks nei confronti di Timbersaw  (a parte un singolo pick di Nyx) che potrebbe diventare un grosso problema se non gestito abilmente per tempo.

Una peculiarità nei loro draft è la presenza di Storm Spirit nella mid lane, un eroe che, dopo i nerf, non era più preso molto in considerazione dai top team e il winrate al momento, sotto al 50%, sembra dare ragione a chi lo evita; un altro carry con le stesse funzionalità come assassino che ha portato buoni risultati a VG.R è Slark.

Agli International non li vedo avanzare molto nei bracket e potrebbero uscire anche al primo turno se il format fosse lo stesso dell’anno scorso.