Home League of Legends Esports NA LCS Approfondimento Week 8: Classifica Attuale ed Analisi

NA LCS Approfondimento Week 8: Classifica Attuale ed Analisi

Eccoci giunti al penultimo appuntamento con la regular season NA, molte sfide interessanti ecco cos’è successo prima dell’ultimo giro di boa:

 

Primo Giorno


(14-1) Immortals vs NRG Esports (4-11)

Game 1: Gli Immortali non vogliono assolutamente lasciare punti in giro ed il primo game li vede subito protagonisti con una facile vittoria. Sugli scudi il Jungler di IMT Kim “Reignover” Yeu-jin, 6/1/8 conNidalee.

Game 2: Nella seconda partita gli NRG riescono a dare del filo da torcere ad IMT, la sfida si prolunga molto fino al team fight decisivo che cambia le sorti incerte del game in cui Jason “Wildturtle” Tran con Ashe riesce ad imporsi. Questo team fight porta gli IMT ad uccidere prima baron e poi a  distruggere tutte le torri rimaste ed il nexus.

2-0


(6-9) Apex vs Echo Fox (1-14)

Game 1: Prima partita decisamente combattutissima, si arriva fino al minuto 56 e la mappa è un colabrodo, vengono uccisi 7 draghi e distrutte ben 19 torri più tre Baron. La combo Sivir + Karma fa la differenza ed il late game di EF strappa una buona vittoria per l’1-0.

Game 2: Nel game2 gli Apex iniziano alla grande e sembra che la sfida possa finire già dopo soli 22 minuti, invece una prolungata serie di errori riportano EF in partita fino addirittura ad un Baron inaspettato. A questo punto APX decide di giocare molto più safe e contenendo il rientro in partita di EF riesce a pareggiare i conti. Da segnalare la splendida partita di Lee “ShrimP” Byeong-hoon che con Nidalee ottiene un’incredibile killing partecipation del 94%.

Game 3: Il top laner Jeon “Ray” Ji-won, 10/4/3 con Irelia decide il match, la sua impressionante prestazione è decisiva per l’importante vittoria di APX che va cosi a 6 vittorie totali.

2-1

 

Secondo Giorno

(8-7) Counter Logic Gaming vs Team Liquid (8-7)

Game 1: Sfida ad alta quota, i CLG hanno ripreso una discreta forma ma anche TL sta performando davvero bene in queste ultime partite. Il primo game va a TL che con 21-9 si porta in vantaggio. La sfida è davvero bella ed i team fights si susseguono, altra buona prestazione di Samson “Lourlo” Jackson, 9/0/3 con Irelia.

Game 2: Il secondo game è un capolavoro del midlaner di CLG Choi “Huhi” Jae-hyun, 7/0/6 con Cassiopeia, il suo roaming continuo crea una pressione costante e decisiva e lo dimostra la sua imponente 87% killing partecipation.

Game 3: Molto intenso e combattuto il terzo game. Le squadre dopo essersi studiate si confrontano in due fondamentali team fights che sembrano portare TL alla vittoria, ma CLG non molla e rischia forzando l’ennesimo team fight in inferiorità numerica che però porta un ACE decisivo, la vittoria per 2-1 è loro e c’è anche l’aggancio in classifica.

2-1


(9-6) Cloud9 vs Team EnVyUs (7-8)

Game 1: Altra sfida di alta classifica, NV domina la prima parte della gara ma deve concedere due sanguinosissimi Baron che riequilibrano la partita in favore di C9 che si porta a casa la partita. Anche in questa partita è un’Irelia ad essere decisiva, l’ex campione del mondo Jung “Impact” Eon-yeong, con 8/1/6 si porta a casa l’MVP.

Game 2: C9 continua la corsa del primo game e domina NV con un sonoro 12-1 la partita non è mai stata in discussione, grandissima prestazione di Andy “Smoothie” Ta con Bard.

2-0


(4-11) Phoenix1 vs Team SoloMid (14-1)

Game 1: Il primo game non presenta nessuna sorpresa e TSM fa il “suo lavoro” vincendo molto agilmente contro P1, si passa al game 2.

Game 2: Il secondo game è un capolavoro assoluto del jungler di P1 Rami “Inori” Charagh che con Rengar (12/2/7) vince praticamente quasi da solo. Non vedevamo Rengar da molto tempo in competitivo e vederlo cosi devastante ci lascia abbastanza sorpresi sinceramente. Questa prestazione lascia perplessi anche i giocatori di TSM che non riescono ad arginarlo in nessun modo.

Game 3: Nel terzo game ci si aspetta che i TSM salgano i cattedra e rimandino P1 a “dormire” ma non è questo il caso. Rengar viene bannato ma Inori (6/0/10 con Rek’Sai) è ancora devastante. Arriva quindi “finalmente” l’inaspettata sconfitta di TSM proprio ad un passo dal giro perfetto.

2-1


(15-1) Immortals vs Apex (6-10)

Game 1: Avversario ostico APX per gli IMT che sentono odore di primo posto. Il primo match infatti è un continuo susseguirsi di cambi di vantaggio, solo il late game da ragione ad IMT che, pur avendo conquistato meno obiettivi, riesce a vincere anche grazie all’ennesima prestazione di Jason “WildTurtle” Tran, 10/1/9 con Jhin.

Game 2: Nel secondo game cambia tutto e gli Immortali partono subito molto aggressivi non lasciando praticamente niente a APX, cadono solo due torri e 4 kills. Arriva quindi il tanto agognato pareggio su TSM dopo una rincorsa durata fin dallo scontro diretto.

2-0

 

Terzo Giorno

 

(9-7) Team Liquid vs NRG Esports (4-12)

Game 1: Reduci dalla sconfitta nello scontro diretto con C9 i TL vogliono rifarsi subito. La fase di ban di NRG è decisamente rivedibile infatti si , praticamente, autocounterano da soli picckando Victor contro Vladimir e Gnar contro Irelia. La vittoria arriva davvero velocemente, 20 minuti sono sufficiente per punire NRG. Il mid laner Kim “Fenix” Jae-hoon con Vladmir continua sul suo buon livello di forma.

Game 2: Game fotocopia, NRG ancora male nella fase di draft ed ancora peggio in game, il 2-0 di team Liquid non tarda ad arrivare. Questa volta è l’Hecarim di Joshua “Dardoch” Hartnett con 10/3/4 a splendere.

2-0


(15-1) Team SoloMid vs Team EnVyUs (7-9)

Game 1: Il giorno dopo la prima sconfitta di TSM coincide con una difficile gara contro NV. Fortuntamente Team Envy non ha ancora ripreso la buona forma e dopo la sconfitta di ieri contro C9 appaiono un po’ appannati . TSM invece sembra non aver subito il contraccolpo e gioca uno dei suoi classici ottimi game senza lasciare molto agli avversari.

Game 2: Anche nel secondo game TSM continua a mostrare i muscoli ed in 29 minuti risolve la pratica NV. Il migliore della partita è il super midlaner di TSM Søren “Bjergsen” Bjerg, che con un inusuale pick di Karma ottiene l’incredibile 93% kill participation .

2-0


(10-6) Cloud9 vs  Phoenix1 (4-12)

Game 1: P1 dopo l’incredibile vittoria contro TSM deve affrontare un’altra squadra in grandissima forma e questa volta Inori non riesce ad incidere, anzi è Nicolaj “Jensen” Jensen, 8/1/4 con Cassiopeia a decidere la gara numero 1.

Game 2: Nel secondo game Zachary “Sneaky” Scuderi (10/1/9)prende un’altra pentakill con Jhin. Ma tutta la prima parte della gara era andata a favore di P1 che solo a quel punto inizia piano piano a crollare fino alla sconfitta finale.

2-0


(9-7) Counter Logic Gaming vs Echo Fox (1-15)

Game 1: Ancora il midlaner di CLG Choi “Huhi” Jae-hyun, 6/2/4 con Cassiopeia a decidere il match, che comunque non è mai stato in discussione.

Game 2: Dimostrandosi uno dei migliori midlaner NA, Huhi tira fuori un’altra eccezionale prestazione: 11/1/8 con Malzahar. Per Echo Fox arriva la 15 sconfitta, un bottino decisamente pessimo.

2-0

 

Classifica

TOP 3 KDA:

 

Biofrost
8.7
BIOFROST
VINCENT WANG
Bjergsen
7.3
BJERGSEN
SØREN BJERG
Doublelift
6.5
DOUBLELIFT
YILIANG PENG