Home Hearthstone Una notte a Karazhan – Una poltrona al Teatro

Una notte a Karazhan – Una poltrona al Teatro

Ecco la carta nuova di oggi! Eccovi l’annuncio di pochi minuti fa dal sito ufficiale

Una notte a Karazhan – Una poltrona al Teatro

Una notte a Karazhan - Una poltrona al Teatro

Sono Moroes, il maggiordomo di Karazhan, e vi ho già mostrato il Salotto. Ora, se mi è concesso, vorrei alzare il sipario su uno dei luoghi più lussuosi di Karazhan: il teatro privato di Medivh. Il direttore di scena Barnes ingaggia i migliori cantanti e attori provenienti da tutto il mondo, in grado di fornire performance che vi terranno inchiodati alle poltroncine! Barnes è un personaggio strano, ma dovrebbe riuscire a intrattenervi mentre mi occupo di alcune questioni relative alla festa. Sarò da voi quanto prima.


Selfie_02.pngBenvenuti, amanti delle feste, al teatro più raffinato di Azeroth! Sono Barnes, il direttore di scena, e Medivh ha previsto uno show incredibile per questa festa! Lasciate che vi dia il benvenuto! Potremmo addirittura avere il tempo per improvvisare un po’!

Il mondo è un palcoscenico
Il teatro di Karazhan rappresenta l’apice dell’eleganza e della raffinatezza. Queste assi di legno hanno sentito il peso di alcune tra le più grandi storie della nostra epoca, narrate con pathos e grandeur. Ah, quanta gloria! Ma quello era il passato. Mai guardarsi indietro, bisogna pensare al FUTURO! Lo spettacolo che abbiamo preparato per voi stasera sarà qualcosa di mai visto prima. Prevedo che l’evento sarà così magnifico, così EPICO, che gli spettatori torneranno a frotte, ancora e ancora, anche solo per vedere cinque minuti del loro spettacolo preferito.

Siamo solo attorizzNEUTRAL_KAR_114_Barnes.png
Oh, ma non ci può essere spettacolo senza scenografia. Purtroppo i membri del mio staff sono in ritardo, probabilmente dispersi da qualche parte nella torre. A pensarci bene, è una cosa che succede un po’ troppo spesso… Mmm. Ma non importa! Sono sicuro che voi andrete benissimo, siete talenti naturali. Sono ansioso di iniziare!

Non vi agitate. Dall’aspetto sembrate tutti eroi, quindi un estraneo che vi chiede di svolgere compiti servili non sarà certo una novità per voi. Come dite? Una ricompensa? Be’, posso promettervi la più grande ricompensa che possiate immaginare, se finiremo in tempo. E ora che ho la vostra attenzione, vediamo un po’… . .

Prepariamo questa torre. Sì! Sembra pietra vera, eh? Questo perché È pietra vera! Originariamente Medivh voleva farla comparire magicamente sul posto, ma visto che è sempre occupato, dovrò farlo io. Ora dateci dentro e… SOLLEVATE! Oh, ben fatto. La nostra attrice di punta avrà un aspetto radioso da lassù.

Ecco, prendete questi martelli: questa capanna nel bosco non si costruirà da sola! Cioè, si sarebbe dovuta costruire da sola, ma con Medivh occupato non si sa bene a far cosa, dovremo sporcarci le mani. E quando dico “dovremo”, intendo “dovrete”.

Ottimo lavoro! La capanna ha un aspetto davvero pittoresco! Tutto quello che manca ora è un po’ di cucito! Quanti costumi? Oh, ma tutti, naturalmente. Non sono mica una sarta. Medivh doveva… Be’, lasciamo perdere cosa doveva fare Medivh. Sono sicuro che con questo turbine di attività finiremo prima ancora di accorgercene! La roba per cucire è in quegli armadi. Diamoci dentro!
zzNEUTRAL_KAR_011_PompousThespian.pngSalvatemi!
Oh, sembra che Moroes sia tornato a prendersi cura di voi. Odio gli addii, ma almeno ora tutto è pronto per lo spettacolo di stasera! Ci vediamo più tardi. Fino ad allora… adieu!

Spero che la festa vi piacerà! Ma riposatevi un po’, prima. Avete un’aria esausta!

Come? La ricompensa? Be’, ma il lavoro ben fatto è già una ricompensa, no?


Sono Moroes e sono tornato. Sembrate felici di vedermi! Perché siete così sudati? Mmm… Non rispondete, non lo voglio sapere. Bene, allora. Visto cheevidentemente non ho niente di meglio da fare mentre il padrone non c’è, direi di fare una visita al serraglio.

Ah, e non dimenticatevi di controllare il vostro invito!

Articolo precedenteNessun preorder per Una Notte a Karazhan
Articolo successivoNiantic finalmente posta riguardo la rimozione del sistema di tracking
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.