Home League of Legends Esports Playoff EU LCS League of Legends day5 FINALI: G2 vs Splyce

Playoff EU LCS League of Legends day5 FINALI: G2 vs Splyce

Capitolo finale degli EU LCS in palio un posto per i mondiali (In caso di vittoria di G2 gli H2K si qualificano matematicamente) e la vittoria finale dello split. In finale ci arrivano i primi due della classe ossia i primi G2 (10-8-0) contro la “sopresa” Splyce arrivati secondi.

Vediamo com’è andata:

Subito soprese al Draft dove Perkz picka a mid Ekko contro Syndra. La sua fase di linea è tutt’altro che tranquilla ma riesce comunque a tenere a bada Sencux che non riesce mai ad entrare realmente nel match ed a snowballare eventuali vantaggi. G2 si dimostra molto più compatta ed a bot Zven si dimostra uno degli ADC più forti del mondo, la sua stagione è stata spettacolare, cosi come quella del suo support Mithy. Durante la gara Perkz si dimostra più volte troppo aggressivo e muore in un paio di team fight senza praticamente fare danni, G2 sebbene sia in vantaggio su tutte le altre linea ci mette cosi molto più del previsto per chiudere la gara ma l’1-0 è alle porte.
Nel game numero 2 non viene bannato Vladimir e Sencux ne approfitta subito, Perkz risponde ancora con Ekko AP nonostante la difficoltosa precedente partita. Ma è Trashy, il Jungler di SPY con Gragas a forzare la sua presenza ovunque sulla mappa, il suo impatto è davvero pesante e piano piano la sua squadra riesce a macinare un bel vantaggio di gold e di kill. Zven viene focussato in ogni team fight e non riesce in nessun modo ad essere minimamente pericoloso chiudendo alla fine solo 1/6/1 con Lucian. Si va sull’1-1.
Dopo il secondo game ci si aspetta una serie molto equilibrata ma i G2 non sono per nulla d’accordo ed iniziano a tornare a livelli di gioco che nessuno in Europa ha dimostrato di poter ottenere in questo split. Il terzo game potrebbe riassumersi in un solo nome: Alfonso “Mithy” Aguirre Rodriguez il support di G2 con Tahm Kench è devastante, con giocate incredibili salva praticamente il suo team più volte dal tracollo. 2-1.
Primo match point per G2 e subito vittoria, la squadra prima della classe anche nello split precedente vince ancora e convince sempre di più dimostrandosi sicuramente una delle squadre che potrà dire la sua anche nei top team mondiali. Il quarto game in se ha poche cose da dire, tutte le linea di SPY vengono obliterate dai giocatori di G2, migliori sia sul lato meccanico che tattico non lasciano scampo agli avversari che sembrano un po’ demotivati. Per concludere in bellezza l’MVP è Perkz con Vladimir che chiude 13/2/6 dimostrandosi finalmente per il campione che è.
Complimenti ai G2 per la seconda vittoria consecutiva agli EU LCS ma anche grandi complimenti agli Splyce che dalla “serie B” arrivano subito fino alle finali LCS, sicuramente una stagione positivissima e dei talenti che possono ancora crescere molto, uno su tutti il toplaner Wunder di cui sentiremo parlare ancora presto.

 

Ecco i Tabellini dei Match:

Game 1

lcsfing1

Game 2lcsfing2

Game 3lcsfing3

Game 4lcsfing4

Articolo precedenteKarazhan aperta la terza ala: carte sbloccabili nel Serraglio
Articolo successivoPlayoff NA LCS League of Legends day5 FINALE: TSM vs C9
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.