Home Hearthstone Top 10 Carte Sottovalutate/Sopravvalutate di Karazhan

Top 10 Carte Sottovalutate/Sopravvalutate di Karazhan

Siamo oggi ad un mese esatto dall’uscita della prima ala di Karazhan, si sono giocate parecchie partite ed ora è più facile analizzare la vera forza delle carte di questa espansione.
Prima dell’uscita, dopo i vari spoiler, sia la rete che i professionisti si sono divisi nel giudicare tutte le carte presenti.
Ma quali sono le carte che sono state maggiormente sopravvalutate? E quali sottovalutate?
Ecco una nostra nuova Top 10, siete d’accordo con noi?

 

TOP 5 CARTE SOPRAVVALUTATE:

In questa categoria inseriremo tutte quelle carte che sono state valutate immaginando impatto superiore a quello che poi, per ora, si è rivelato nel metagame. Alcune di queste carte sono sicuramente molto forti ma magari non cosi “meta-defining” o magari sono buone carte ma non hanno trovato terreno fertile in mazzi potenti.

5

42021

[Barnes] alla vigilia era considerato da molti come una delle top 3 carte dell’espansione e probabilmente non ci va molto lontano ma non è sicuramente una carta definitiva, ha già visto molto play a tutti i livelli e ne vedrà ancora ma non è quella carta assoluta che poteva sembrare all’inizio.

4

42041

[Fool’s Bane] era stata definita come l’ennesima super carta regalata a Warrior, giudicata poco più in basso delle migliori. La realtà invece è che l’alto prezzo da pagare per renderla efficace non vale il costo in efficienza della carta, 5 mana sono davvero molti e la situazione della partita spesso a quel punto potrebbe già essere troppo definita per salvarsi con un’arma del genere.

3

42050

La [Cloaked Huntress] è stata una delle carte più giocate nelle prime settimane di ladder seguenti la sua uscita. La carta è di assoluto valore ed ha mietuto parecchie vittime ma poco dopo l’inizio scoppiettante è diventata una delle molte alternative che i mazzi hunter possono mettere in campo. Le versioni Hybrid e Midrange hanno smesso di inserirla nei loro arsenali, l’obbligo di imbottirsi di carte trappola è un costo molto elevato per l’efficienza finale del mazzo.

2

42048

Al secondo posto troviamo il [Medivh’s Valet], questa carta era nelle primissime posizioni delle classifiche di gradimento di Karazhan ma ha sofferto il forte bisogno di segreti come per la Huntress e per ora solo qualche lista lo ha messo in campo.

1

42059

Ed al primo posto delle carte più sopravvalutate dell’espansione eccoci la [Menagerie Warden] che è stata lo spauracchio di tutto il mese scorso, in quanto è stata una delle ultime carte dell’espansione ad essere rilasciata e quindi speculata. La Warden è di per se una carta molto forte ma la sua forza non è stata sufficiente a far si che l’archetipo Beast Druid potesse diventare realmente dominante.

TOP 5 CARTE SOTTOVALUTATE:

In questa categoria invece troviamo tutte quelle carte che sono state considerate molto meno forti del valore reale che hanno dimostrato in questo mese. Non per forza saranno carte devastanti ma sono carte che erano state considerate troppo più deboli.

5

42042

La [Spirit Claws] è una nuova arma di Shaman che viene perlopiù utilizzata nei mazzi midrange, di per se non si era pensato ai moltissimi minion con spell damage che si possono giocare in Shaman quali [Azure Drake] o [Bloodmage Thalnos] per esempio. Ma una delle cose più sinergiche in assolute è che uno dei nostri totem base anch’esso fornisce spell damage.

4

42028

[Babbling Book] è una di quelle carte difficili da valutare, come spesso lo sono le carte randomiche, ma quello che non era chiarissimo all’inizio è che le spell del mago sono quasi tutte molto forti e difficilmente ci troveremo in mano una brutta carta. Viene giocato un po’ in tutte le versioni ed eccelle probabilmente nel nuovo Tempo Mage che sta facendo molto bene in ladder.

3

42058

Il Bishop è una delle carte che è stata peggio viste di tutte l’espansione, invece è riuscito a trovare spazio fertilissimo nel nuovo Ressurect Priest. Non è sicuramente una carta devastante ma è una delle carte che ha permesso a Priest di avere un mazzo più che decente con cui rankare, sempre meglio dello stato in cui versava prima di Karazhan.

2

42029

Il [Book Wyrm] è stato molto criticato per il suo alto costo, 6 mana in effetti non sono uno scherzo e di solito vengono accompagnati da effetti molto potenti. Tuttavia il tempo swing che spesso ci regala può essere la differenza tra la vita e la morte. Molte creature chiave di tutte le tipologie di mazzo hanno qualche target importante per il Drago.

1

42022

Ultima della lista la mia personale carta preferita di Karazhan ossia il [The Curator]. Questa carta è stata valutata da tutta la community di Hearthstone durante un sondaggio iniziale di Hearthpwn  con un valore di solo 60 punti a metà classifica tra tutte le carte presenti nell’espansione, carte come per esempio : [Moonglade Portal] , [Cat Trick] o [Violet Illusionist] sono state valutate molto di più. Anche molti streamer erano indecisi sul fatto che fosse molto forte o probabilmente non giocabile.

Beh queste sono le mie personali opinioni, voi cosa ne pensate? cosa cambiereste in classifica?

 

 

Articolo precedenteBen Brode risponde alle domande sul formato Standard del 2017
Articolo successivoSCONTI CAMPIONI E SKIN 13.09 – 16.09
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.