Home League of Legends Esports League of Legends Worlds2016: Analisi Team Gruppo C

League of Legends Worlds2016: Analisi Team Gruppo C

I mondiali di League of Legends 2016 sono alle porte e noi vi presentiamo un’analisi approfondita della squadre partecipanti.
Oggi parliamo del gruppo C.

GRUPPO C

gruppoc

EDWARD GAMING – CHINA

edg

Gli EDG hanno concluso la summer split con un sonoro 16-0. Questo potrebbe bastare per vederli trai favoriti del girone ma con possibilità di arrivare davvero fino in fondo. Nel suo roster vantano probabilmente 3 dei giocatori migliori del mondo il Jungler Clearlove, il Support Meiko e l’ADC Deft. In panchina possono vantare un ex-campione del mondo ossia il midlaner Pawn.

H2K GAMING – EUROPE

h2k

Gli H2K hanno disputato due buoni split, sempre nei top 4 e hanno cosi ottenuto la qualificazione ai mondiali. Il ritorno sul grande palcoscenico dell’ADC greco Forg1ven ha dato la spinta necessaria al team. La loro principale forza sono i solidissimi Team Fights. Saranno all’altezza di AHQ per puntare al secondo posto? Sicuramente si giocheranno tutte le armi disponibili.

AHQ E-SPORTS CLUB – TAIWAN

ahq

Per il terzo anno consecutivo gli AHQ sono presenti ai mondiali di League of Legends. Molti dicono che sia più per demerito degli avversari che per merito loro tant’è che loro sono ancora presenti e pronti per dare battaglia nel girone di qualificazione. Mountain e Westdoor sono i giocatori su cui si fondano le loro speranze.

INTZ E-SPORTS – BRAZIL

intz

Gli INTZ sono la seconda squadra qualificatasi tramite Wild Card, il team brasiliano arriva ai mondiali con pochissime possibilità di vincere anche solo un match. Il livello del campionato sudamericano si è sicuramente alzato ma sicuramente non siamo ancora ai livelli dei top team. Il giocatore più rappresentativo è il jungler Revolta.

Il PUNTO DELLO STAFF:

TEAMS:

Manadrain: Per quanto riguarda il gruppo C sono abbastanza deciso su come andrà (dopo questa dichiarazione il gruppo imploderà e io sbaglierò tutto, ma questa è un’altra storia). Vedo EDG largamente favoriti, roster forte ed esperto, arrivano da un’ottima stagione in una regione molto competitiva, fatico ad immaginarli perdere un game. Contemporaneamente è difficile immaginare che INTZ possa competere per il passaggio del turno, ma, a differenza dell’altra wildcard, il team brasiliano in un match singolo potrebbe anche pensare di strappare a sorpresa un game, anche partendo comunque sempre sfavoriti. Il secondo posto sarà una lotta probabilmente equilibrata fra H2K e Ahq, ma prevedo il passaggio del turno per il team europeo che reputo abbia più talento.

awaKing: In questo girone è facile ipotizzare i brasiliani di INTZ a zero punti. Per il secondo posto è lotta a due tra H2K e AHQ, io voto per il team asiatico vista la grande esperienza di alcuni dei suoi giocatori. Non sono di certo un team costante ma possono strappare una vittoria a tutti nel girone. EDG è secondo me una delle favorite al titolo finale li vedo quasi alla pari con ROX Tigers e SKT e quindi anche ipotizzabili per la vittoria finale. Del resto alcuni dei loro giocatori hanno molta esperienza ed infinito talento.

Pencil: Il gruppo C non dovrebbe presentare troppe sorprese dato che EDG non dovrebbe perdere neanche un game: essi vengono da una stagione dominante in una delle regioni più competitive; INTZ potrebbe strappare un game in una Bo1 ma non li vedo fare molto altro. Il secondo posto è conteso tra AHQ e H2K: i primi vengono da una regione dal gioco più instabile simile al playstyle cinese di un anno fa mentre i secondi giocano nella classica maniera europea che cerca di imitare il controllo del meta koreano; detto questo il gruppo verrà deciso a INTZ o da un tie breaker tra questi due team.

 

PLAYERS:

Pencil: Nel gruppo C ci sono vari giocatori di cui parlare ma dato l’entusiasmo del mio collega per H2k io vi parlerò di EDG in special modo Clearlove. Il jungler è la chiave del successo del team cinese poiché deve impedire a Mouse di diventare una preda per i top laner aggressivi come Odoamne e, allo stesso tempo, assicurare a Deft e Meiko la chance di giocare una linea aggressiva. Anche nel caso di AHQ Mountain avrà il compito di sostenere il suo team che vede ben due lane molto deboli in Mid e Bottom che potrebbero essere la loro disfatta contro H2K che, invece, ha una bot lane molto oppressiva.

Manadrain: Per quanto riguarda i giocatori questo gruppo ha tantissimi protagonisti interessanti: partiamo dalla squadra europea in cui tutti i giocatori sono, anche se in modi diversi, interessanti; Odoamne è un top laner fortemente sottovalutato a mio avviso e non vedo l’ora di vederlo in questi mondiali contro avversari di rilievo, come sono curioso di vedere all’opera Forg1ven che può essere antipatico ma è sicuramente uno dei migliori ADC di tutto il panorama occidentale. H2K può stupire se la squadra riuscirà a fare gruppo. Infine mi sento anche di menzionare Jankos: nella strategia economica del team ha sempre ricevuto un buon ammontare di gold durante le partite ed è l’elemento trainante dello stile di gioco del team, con la sua pressione early game; arriva ai mondiali su una patch che a livello di jungle si addice al suo stile e mi aspetto molto. Fra gli altri non posso non nominare Clearlove che come Jankos nonostante il ruolo è un elemento importantissimo per il team, con il suo stile calcolato basato sul controllo del diretto avversario. Non vedo l’ora di vedere il matchup tra il cinese e il polacco, con i loro due stile opposti. Chiudo nominando Westdoor, le possibilità di uscita dal gruppo per Ahq passano dalle sue mani e onestamente non sono ottimista per le sue possibilità di successo contro Ryu e Scout.

awaKing: Per quanto riguarda i giocatori sono curiosissimo di capire a che livello sono attualmente i campioni di EDG, il loro 16-0 nella summer split li rende decisamente spaventosi per chiunque. Meiko e Clearlove sono secondo me trai due giocatori più forti del mondo nei loro ruoli, senza dimenticare Deft che brama il titolo da qualche anno ormai. Per quanto riguarda AHQ l’attenzione si sposta sul suo giocatore più rappresentativo ossia Westdoor, capace di uccidere in linea qualsiasi giocatore del mondo (anche Faker come nella loro ultima sfida ai mondiali 2015) ma allo stesso tempo anche vittima di prestazioni mediocri e sottotono. Le speranze di AHQ sono riposte soprattutto in lui. Sono abbastanza pessimista per H2K in quanto non ritengo la rosa abbastanza forte per fare bene in questi mondiali, sicuramente possono passare il girone ma credo che i loro equilibri dopo il ritorno di Forg1ven non siano ancora ottimali.

Articolo precedenteSconvolgimento nelle carte di Hearthstone: 7 importantissimi Nerf
Articolo successivoTop 5 giocatori per ruolo ai mondiali di League of Legends
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.