Home League of Legends Esports League of Legends Worlds2016: Analisi Team Gruppo D

League of Legends Worlds2016: Analisi Team Gruppo D

I mondiali di League of Legends 2016 sono alle porte e noi vi presentiamo un’analisi approfondita della squadre partecipanti.
Ecco l’analisi dell’ultimo girone: il gruppo D.

GRUPPO D

gruppod

TEAM SOLOMID – NORTH AMERICA

tsm

TSM hanno giocato una splendida Summer split dove si sono imposti perdendo solo un game. Hanno dimostrato un’ottimo “all around play” ed hanno uno dei midlaner più forti del mondo ossia Bjergsen che finalmente ha una squadra alle spalle davvero completa. Giocano in casa e molti sperano siano al livello addirittura delle Koreane. Solo dopo il girone potremo capire dove la loro evoluzione sia arrivata.

SAMSUNG GALAXY – SOUTH KOREA

sams

I Samsung si sono qualificati a sorpresa vincendo il regional ai danni di KT che era estremamente favorita. Il loro cammino è iniziato dopo la vittoria dei mondiali di due anni fa dove hanno completamente rinnovato e ringiovanito la rosa. Hanno compensato i loro problemi di shotcalling con l’inserimento del support panchinaro CoreJJ però sostituendo uno dei punti forti ossia Wraith. Possono arrivare molto lontano tanto quanto possono fermarsi alla fase a gironi, vedremo quanto la terza forza Koreana sia forte rispetto al resto del mondo.

ROYAL NEVER GIVE UP – CHINA:

rng

Gli RNG sono arrivati secondi solo ad EDG in China, sembravano la squadra da battere ad inizio stagione ma la realtà è che non hanno mai solcato quello scoglio. Sono farciti di giocatori stellari però non all’apice della loro forma, come per esempio il support ex-campione del mondo Mata ed lo spregiudicato ADC Uzi.

SPLYCE – EUROPE

spl

Gli Splyce sono una delle squadre più giovani del torneo, solo ad inizio season erano delle neopromosse ed ora si trovato ad affrontare i giocatori più forti del mondo. La loro stagione ha dimostrato che sono in continua crescita e sicuramente venderanno cara la pelle ma difficilmente questo basterà a superare questo difficilissimo girone.

Il PUNTO DELLO STAFF:

TEAMS:

Manadrain: Il gruppo D è l’unico dove davvero tutti e i 4 team hanno chance di passare molto simili. Nell’analizzarlo provo a partire dal fondo, andando per esclusioni; parto quindi dal quarto posto in cui posiziono Splyce, non tanto perché non consideri forte il team europeo, quanto perché il roster è davvero inesperto e in un gruppo così è facile essere vittime del Lemondogs effect, accontentandosi di essersi qualificati. Al terzo posto posiziono Royal che non mi convince del tutto, trovo sia il team cinese leggermente più debole dei tre e quello che più facilmente può sbagliare le partite singole. Do il passaggio del turno a Samsung contando molto sull’alto livello di preparazione che l’organizzazione da ai propri player e TSM che negli NALCS ha dimostrato di aver raggiunto una grande maturità di squadra, anche se probabilmente sono anche la mia scelta come possibile delusione dei mondiali se qualcosa dovesse andare storto alla prima apparizione nella competizione.

awaKing: Questo girone è decisamente il più difficile di tutti. La squadra più debole appare Splyce sebbene sia un’ottimo team con prospetti interessantissimi. A giocarsi i primi due posti ci sono tutte le restanti squadre, potrei azzardare un TSM davvero in forma al primo posto ed un secondo posto per i Samsung Galaxy. RNG che partono con i favori del pronostico secondo molti potrebbero per me anche fallire completamente l’obiettivo.

Pencil: Il gruppo D è, come al solito, “the group of death” in quanto tutte e 4 le squadre hanno la possibilità di qualificarti. TSM gioca in casa ed ha mostrato una grande crescita ma temo che Biofrost e Hauntzer possano avere problemi con la pressione dei mondiali inoltre TSM non è famoso per sapersi adattare qualità fondamentale in tornei come questo. Royal è un team pieno di giocatori talentuosi ma EDG ha gia mostrato al mondo come combatterli, il seed 2 cinese dovrà cambiare radicalmente approccio al gioco se vuole pensare di avere chance a questi worlds; in special modo il loro mid laner XMLG deve diventare una minaccia per gli avversari per dare spazio di manovra ad Uzi che, altrimenti, verrà camperato pesantemente. Splyce ha dimostrato di saper giocare ad un ottimo livello durante i playoff degli LCS, se manterranno questo livello di gioco potrebbero avere una possibilità di trionfare in questo gruppo. Infine Samsung ha avuto un pessimo summer split ma si è ripreso molto durante i regional qualifier: se essi sapranno mantenere la forma del torneo di qualificazione riusciranno sicuramente ad uscire dal gruppo ma non so se riusciranno a replicare la stessa performance contro i top team di ogni regione.

PLAYERS:

Pencil: I giocatori da tenere d’occhio sono sicuramente Uzi per la sua capacità di vincere le partite da solo mentre MLXG deve tornare a carryare e non dipendere dal suo ADC, questo è di fondamentale importanza per RNG. Dal punto di vista di shotcalling, invece, Bjergsen e Doublelift devono superare loro stessi e adattarsi allo stile di gioco delle altre regioni, spero che l’infrastruttura di TSM abbia istruito a dovere i due shotcaller.

Manadrain: Per i giocatori singoli, tutti gli occhi su Bjergsen che nella stagione regolare ha dominato in lungo e in largo e sembra aver raggiunto un livello davvero alto e arriva ora alla prova del 9 contro altri midlaner molto forti come Xiaohu e Crown. Sono curioso di vedere come andrà lo shotcalling di CoreJJ che pare aver rivitalizzato le giocate dei coreani a fine season e sulle cui spalle si poggiano tutte le ambizioni della squadra in questo gruppo difficilissimo, con a fianco l’esperienza di Ambition. Looper è una chiamata abbastanza facile nell’analizzare Royal, ma voglio vedere come MataUzi si comporteranno in questi mondiali. Per quanto riguarda Spylce, vediamo se riusciranno a fare il miracolo trascinati da Trashy, che è indubbiamente il giocatore più rappresentativo.

awaKing: Ho seguito molto da vicino molti dei giocatori di questo girone ed alcuni di essi secondo me saranno davvero trai protagonisti del torneo. Primo tra tutti ovviamente Bjergsen che al massimo della sua forma ed è atteso dall’esame finale, anche in Korea molti lo considerano al livello dei più forti del mondo. Ho grandi speranze anche per il support di TSM ossia Biofrost che è stato MVP in moltissime partite quest’anno e la sua KDA era la più alta di tutta la lega. Ammiro da sempre alcuni giocatori di RNG soprattutto lo stile e la grinta di UZI sebbene sia spesso protagonista e colpevole delle sconfitte delle sue squadre. Sono molto curioso di vedere le prestazioni di Crown il midlaner di Samsung che è considerato un vero mostro in Korea e si troverà tutti avversari fortissimi in linea, se devo dire un nome a sorpresa proprio di Galaxy direi il support di riserva CoreJJ che ha carriato la squadra nelle finali regionali. Per quanto riguarda i giocatori di Splyce sono molto fan di Wunder il toplaner che è stato fondamentale nel cammino del team verso i mondiali, un’autentica bestia nella corsia superiore mio mvp personale in quel ruolo dell’anno.

Articolo precedenteTop 5 giocatori per ruolo ai mondiali di League of Legends
Articolo successivoAl via l’ESL One New York!
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.