Home League of Legends I replay diventano un realtà per League of Legends

I replay diventano un realtà per League of Legends

Il team di svillupatori della Riot continua a far parlare di sè grazie all’annuncio del tanto agognato sistema di replay. Questo verrà implementato in pre-season e permetterà ai giocatori di scaricare il replay dalla schermata di fine game o dalla match history e rivedere i propri game come in modalità spettatore; i replay avranno anche dei timestamp per kill, torri e altri obbiettivi per facilitare la navigazione, inoltre sarà possibile salvare degli Highlights direttamente dal gioco senza dover ricorrere a programmi esterni. I replay non saranno più visibili dopo il cambio di ogni patch ma non è chiaro per quanto tempo rimangano disponibili per il download.

Riot sta eliminando pian piano tutte le lacune tecniche del gioco che altri titoli simili già possedevano; di questo passo potremmo anche avere una sandbox mode.

Ecco il testo ufficiale della news:

Quella volta che abbiamo detto che non avremmo realizzato i replay…

L’ultima volta che abbiamo parlato dei replay è stato circa un anno fa nel nostro primo Riot Pls. In quel periodo i replay non erano una priorità per una serie di fattori. Da allora abbiamo messo tantissimo amore nell’infrastruttura globale di League of Legends (per esempio creando Riot Direct) e i risultati sono arrivati, spingendoci a rivedere la nostra posizione. A quel punto abbiamo capito che era finalmente il momento giusto per analizzare quella funzione.

Avevamo tutto quello che ci serviva per creare i replay tranne il supporto per il backpatching, quello che consente di vedere i replay di patch precedenti. Quindi ci siamo chiesti: il backpatching è davvero indispensabile per il replay? Sapevamo che i giocatori volevano rivivere momenti specifici di una partita, a prescindere da quanto fosse vecchia, e abbiamo capito che potevamo accontentarli anche senza backpatching.

E questo ci porta a oggi. Siamo pronti ad annunciare che i replay stanno arrivando nel client aggiornato di League of Legends questa pre-stagione.

Ecco come funziona:

  • Scaricate il vostro replay dalla schermata di fine partita o da Cronologia partite.
  • Guardate i replay della patch attuale utilizzando la nostra nuova modalità replay, che ha la stessa funzionalità della modalità spettatore.
  • Scoprite momenti interessanti utilizzando la nuova cronologia commentata, che indica gli eventi principali come uccisioni, abbattimento di torri e inibitori e uccisioni di Barone/draghi.
  • Girate video dei vostri momenti di gioco (“Momenti salienti”) con la funzione di registrazione integrata.
  • Questi momenti salienti verranno salvati sul vostro hard disk (C:\Documenti\LeagueofLegends\Replays) come file video .webm. Questi file possono essere visti aprendoli in qualunque browser che supporta HTML5, e condivisi sui social network insieme alle gif dei gatti.

Con tutti questi elementi potrete rapidamente immortalare, salvare e condividere i vostri momenti preferiti in video per averli a disposizione ogni volta che volete.

Questa è la prima versione e siamo felici di poter continuare a lavorare su questa funzione. Seguiteci nei prossimi mesi per ulteriori dettagli!

Articolo precedente2016 Season World Championship: Curiosità e statistiche dei Champions Week 1
Articolo successivoLeague of Legends Worlds 2016: Recap day 5
Jack of all games, Master of all.