Home Hearthstone Guide e Mazzi FREE TO PLAY DECKS #3: Discard Lock

FREE TO PLAY DECKS #3: Discard Lock

Oggi nella nostra rubrica di budget deck vi presentiamo questo Warlock aggressivo che si basa sulle carte che nel loro effetto fanno scartare carte in combinazione con i [Silverware Golem] ed i [Fist of Jaraxxus].
La lista costa solo 1240 polveri arcane ed e quindi quasi alla portata di tutti. La lista è stata creata da Barlender ed unisce ottime sinergie ad una buona rapidità:

budget-discolock

Scelta delle carte:

Dopo il Nerf questa carta è stata utilizzata molto meno, ma in questa lista riesce lo stesso ad essere efficace grazie a tutti i minion “resistenti” come per esempio [Possessed Villager].

1 mana 3/2 con un battlecry quasi ininfluente vista la natura del mazzo, un must per ogni aggro Warlock

Una delle carte fondamentali del mazzo, trasforma ogni carta scartata in una carta pescata va in combo con quasi tutte le altre carte presenti: [Soulfire], [Darkshire Librarian], [Silverware Golem], [Fist of Jaraxxus] e [Doomguard].

Carta molto solida con una “doppia” vita capace di resistere due turni e portare danni aggiuntivi dopo essere statat “buffata” va in combo con [Dire Wolf Alpha] e [Knife Juggler]!

Probabilmente una delle carte più forti di sempre del warlock, 4 danni con un solo mana non hanno rivali a parte…..

…a parte i Soulfire che in questo mazzo riescono talvolta anche a sopperire alla carta scartata in combo con tutti i vari tools!

Protegge tutti i vostri minions lasciandoli liberi di attaccare, spesso porta quel turno di tempo di cui necessiterete per vincere o per fare giocate importanti!

Carta decisamente di potenza superiore, ottimo drop a 2 mana e vi da la possibilità di trovare quasi sempre delle carte interessanti e naturalmente moltiplicare i vostri  [Power Overwhelming] o [Soulfire].

Carta che sinergizza molto bene con le carte che scartano ed è comunque un buon body, naturalmente molto meglio se giocato con un [Malchezaar’s Imp].

Spesso a due mana state giocando sul board 4 danni effettivi, anche se il realtà possono anche essere molti di più nel caso stiate pensando di tradare visto che rende tutti i minion vicino a lui, quindi anche quelli che gli si affiancano dopo la morte di qualcosa appena mandato al macello, il che lo rende davvero efficiente.

L’argent è stata una delle carte offensive più interessanti da quando è uscita, permette trade vantaggiosi e spesso riesce a portare dei danni con carica letali. La sua resistenza ai danni lo rende ancora più appetibile, un must per quasi qualsiasi mazzo aggressivo.

Altra carta che non ha bisogno di commenti, uno dei drop a 3 più forti del gioco.

Ecco colui che volete scartare ogni volta che potrete, è il protagonista di tutte le partenze migliori che può avere il mazzo e spesso da uno swing di tempo quasi irrecuperabile, nella peggiore delle ipotesi rimane un 3/3 a costo 3, strapagato sicuramente ma non ingiocabile.

L’altra carta che sperate di scartare, in combo con Soulfire per esempio potreste fare dei disatri.

Infine la [Doomguard] è stata spesso giocata negli Zoo come finisher, in questo mazzo è addirittura meglio potente scartare bersagli importanti come i Golem ed i Fists .

 

MULLIGAN:

Tenere sempre:

Flame Imp, Possessed Villager, Voidwalker, Dark Peddler, Imp Gang Boss

 

Se avete un drop a 1:

Dire Wolf Alpha, Knife Juggler

 

Se avete un Malchezaar’s Imp:

Darkshire Librarian, Soulfire

 

 

Articolo precedenteAprono le selezioni del Team di League of Legends di Outplayed.it
Articolo successivoI Bassifondi di Meccania – Preview delle carte – Parte 2
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.