Home League of Legends Guide Tips & Tricks #5: Warding BY PINOCRODINO

Tips & Tricks #5: Warding BY PINOCRODINO

TIPS & TRICKS – WARDING

La visione è probabilmente l’aspetto più importante per avere successo a League of Legends, ma allo stesso tempo è anche quello che viene più ignorato e snobbato.
Sapere la posizione del team avversario, e celare allo stesso tempo le proprie mosse, sono la chiave per la vittoria. Ecco quindi 3 semplici consigli per comprendere al meglio l’utilizzo delle ward, e migliorare fin da subito la propria performance.

1) Innanzitutto, compra delle control ward. No, non una ogni tanto; quando dico compra delle control, intendo che tu debba avere ALMENO 1 control ward ad ogni singolo recall, qualsiasi sia il tuo ruolo e sia che tu sia in vantaggio che in svantaggio.
Su LoL esistono pochissime leggi assolute. La visione è una di queste: la tua performance ed il tuo elo sono direttamente proporzionali al numero di ward acquistate. Una control ti difende dai gank avversari, permette al tuo jungler di avere via libera, e ti consente di avere il totale controllo di draghi e baron. Considera quei 75g come un investimento a lungo termine, che 9 volte su 10 ti procurerà un guadagno in oro ed obbiettivi esponenzialmente superiore.

2) Ragiona. Posiziona le ward al momento giusto, e non agire d’istinto senza pensare alle implicazioni della tua azione. Hai appena visto il jungler nemico dall’altra parte della mappa? Bene, ciò significa che puoi aspettare almeno mezzo minuto prima di posizionare la ward. Il tuo avversario sta pushando? Evita di posizionare la pink nei bush laterali, altrimenti verrà subito eliminata. Sei al venticinquesimo minuto con tutti gli obbiettivi up? Focalizzati ad ottenere visione topside, in modo da poter contestare il Baron in sicurezza.
La visione è un duello mentale col team avversario, che come un’onda del mare si alza e si abbassa d’intensità. Impara a cogliere questo movimento, e agisci di conseguenza.

3) Sii efficiente ed efficace. Le ward sono una risorsa preziosa, e vanno piazzate con la giusta attenzione. Non sprecare ward in zone che non sono rilevanti alla fase attuale della partita (ad esempio, wardare la tua jungla quando il tuo team è in netto vantaggio, e viceversa).
Ma allo stesso tempo, non essere tirchio. Riposiziona le tue control. Se vi state preparando a contestare un obbiettivo e la pink che hai piazzato in precedenza è ancora in piedi, non lasciarla lì; posizionane un’altra nella zona di cui c’è bisogno nel presente. Una pink nel tribush bot non serve a nulla se vi state preparando a prendere il baron.
Se riuscirai a trovare questo equilibrio raggiungerai facilmente il successo.

AUTORE

Mi chiamo Alberto Gusi, sono nato il 12 febbraio 1995 a Bassano del Grappa, Vicenza.
Ho studiato al Liceo Scientifico, ed ho due diplomi di Ingegneria del Suono nonché una certificazione IELTS di lingua inglese.
Nel corso degli anni mi sono dedicato a diverse attività:
Ho seguito una startup di ambito culturale come Online Community Manager e Copy Editor, collaborando alla creazione di un magazine dal formato particolare. –http://www.insegniamociqualcosa.it/qualcosaltro/
https://www.facebook.com/InsegniamociQualcosa/?fref=ts

Ho partecipato a diverse associazioni di ambito sociale, tra cui Cittadini Per Costituzione e Non Dalla Guerra, collaborando a diverse iniziative nel territorio.
https://www.facebook.com/cittadinipercostituzione/
https://www.facebook.com/NonDallaGuerra/?fref=ts

E ho lavorato attivamente come compositore freelance, spaziando in diversi generi musicali.
https://soundcloud.com/atrasaudio
https://audiojungle.net/user/atras/portfolio

Ho partecipato a diverse comunità online di MMORPG, tra cui Aion e SWTOR.
Gioco a  League of Legends sin dalla Season 2 con il nick PinoCrodino. Ho avuto modo di sperimentare ogni ruolo e stile di gioco, acquisendo nel tempo una conoscenza sempre più capillare del gioco nel suo insieme nonché prendendo
Nella Season 6 ho deciso di intraprendere lo step successivo, e cercare di trasformare la passione per LoL in una carriera a tutto tondo. Attualmente sono un coach, sia individuale che di team, attraverso la piattaforma lol-coaching: https://www.lol-coaching.com/coach.php?id=81307
Seguo inoltre il team di LoL degli EnD Multigaming come head-coach, e collaboro con il sito outplayed.it come articolista. Nel frattempo ho conseguito una certificazione in Psicologia Sportiva, in modo da fornire un servizio della massima qualità.

CONTATTI

https://www.facebook.com/LoL.PinoCrodino/
https://twitter.com/Pino_Crodino
https://www.lol-coaching.com/coach.php?id=81307

Articolo precedente[LOL] I Team di League of Legends Raddoppiano!
Articolo successivoLeague of Legends SoloQ Tier List Patch 6.23
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.