Home OverWatch Overwatch qualche novità per il 2017

Overwatch qualche novità per il 2017

Jeff Kaplan , dopo un breve riassunto del 2016 su Overwatch, si è lasciato scappare qualche informazione su quel che avverrà nel 2017. Vi riassumiamo tutte le cose più interessanti che abbiamo potuto cogliere:

Oasis:

La mappa ufficiale Oasi ormai sarà messa up ad inizio 2017.

Altre Mappe:

Stanno lavorando ad altre mappe costantemente, molte di queste non vedranno mai la luce perchè non riescono ad ottenere i risultati di efficienza e qualità sperati dalla Blizzard. Una di quelle più avanzate pare sia una mappa contemporanea che dovrebbe essere inserite in una delle modalità “tradizionali”.

Eroi :

Jeff ha parlato di Ana e Sombra essendo i personaggi usciti nel corso di quest’anno. Ana all’inizio era un Hero molto debole anche perchè i giocatori non avevano ancora imparato a massimizzare le sue qualità e buffandola l’hanno resa molto forte dovendola quindi bilanciare. Per lo stesso motivo stanno attendendo a modificare Sombra per la lasciare che la gente possa abituarsi al suo playstyle. Riguardo invece agli eroi invece ha dichiarato che uno di essi è in fase molto avanzata ed è possibile che sia rilasciato ad inizio 2017( molto probabilmente stava parlando di doomfist).

Modalità:

Ci saranno molte modalità nuove nel corso nel 2017 ed anche la possibilità di creare partite personalizzate pubbliche. Ci saranno inoltre anche dei cambiati per la modalità spettatore e per la chat di squadra.

Eventi:
Nel 2017 vedremo nuovi eventi con moltissime novità interessanti su cui però non abbiamo notizie certe.

Features:
E come ultimo, ma non meno importante, potremo avete 4 audio, 4 stiker, 4 emote per ogni champ da poter utilizzare nelle varie occasioni.

Articolo precedente[LOL] Davide “Oxider” Staiano è il nuovo ADC degli Outplayed White
Articolo successivoFUNNY AND LUCKY MOMENTS HEARTHSTONE #206
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.