Home OverWatch Ban-Hammer della Blizzard, 22.000 giocatori bannati per cheating!

Ban-Hammer della Blizzard, 22.000 giocatori bannati per cheating!

La software house statunitense Blizzard è sempre stata in costante lotta contro i cheaters, e recentemente ha iniziato un’ondata enorme contro chi utilizza programmi esterni: Sono stati bannati 22.685 cheaters per la maggior parte coreani e la lotta pare non sia ancora finita il numero è destinato a salire. Vi chiederete perchè tanti cheater? In Corea sono diffusi gli internet cafè dove i giocatori posso continuare a create account nuovi senza pagare il costo del gioco quindi una volta bannati riescono a farne un altro perdendo solo l’inventario ed eventualmente il ranking, in Europa invece è una pratica molto meno diffusa visto che un ipotetico ban potrebbe costare il costo intero del gioco diventando cosi un naturale deterrente per i giocatori.