Home League of Legends La Riot vince contro gli Scripter: 10 milioni di dollari di causa.

La Riot vince contro gli Scripter: 10 milioni di dollari di causa.

La Riot ha da poco vinto una lunga causa legale contro un sito di Scripting (cheating) di League of Legends. Il sito è stato ovviamente messo down e la Riot ha vinto un risarcimento di 10 milioni di dollari.
Il sito in questione LeagueSharp dava ai suoi subscribers ed utilizzatori un vantaggio in gioco davvero notevole creando script appositi che manipolavano il game a loro favore. Ad Agosto la Riot ha iniziato questa battaglia legale contro i 3 fondatori dell’azienda che ha sede in Perù.
Il giudice U.S. Ronald S.W. Lew ha emesso la sentenza in favore della Riot.
In aggiunta a queste accuse ci sono anche altri problemi riguardati degli attacchi hacker sempre legati a LeagueSharp.
Questo sito faceva pagare 15 dollari mensili per sfruttare i loro “cheat o in alternativa per 50 dollari dava la possibilità di utilizzare dei bot per utilizzare molti account contemporaneamente per livellarli e rivenderli.

Articolo precedenteNerf sul PTR a Bastion e Zarya
Articolo successivoFUNNY AND LUCKY MOMENTS HEARTHSTONE #223
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.