Home League of Legends Guide Qualche piccolo trucco su come Wardare!

Qualche piccolo trucco su come Wardare!

Prendiamo spunto da un’ottima guida scritta su Reddit da un giocatore Challenger Sologesang per regalarvi qualche piccolo trucco importante sul warding che forse non tutti voi conoscono.
Nelle immagini vi basterà posizionarvi nel punto indicato e cliccare con il mouse sulla X per piazzare la vostra ward. Vi consigliamo ovviamente di fare tutti questi test nell’utilissimo pratice tool e non direttamente nei vostri games:

1) Ward Bot da dietro il muro

Questa ward è ottima per controllare se il jungler nemico è pronto all’assalto o se il support avversario vi sta aspettando in quel bush.

2) Top Lane ward da posizione safe

Ward ottima se siete appena tornati dalla base o se la vostra wave sta pushando piano verso la torre nemica

3) Ward mid dietro il muro della torre

Con questa ward potete prevenire gli assalti diretti del jungler per eventuali tower dive con il midlaner, ottima soprattutto quando vi mancano pochi hp alla morte.

4) Ward simile dall’altra parte della mappa

Funzione molto simile alla precedente ma dall’altro side. Specialmente utile in caso di missing support e jungler.

5) Ward dal pit del drago verso il tribush

Con questa ward potete controllare l’arrivo della botlane avversaria verso il drago o semplicemente piazzarla da una posizione più safe rispetto ad un eventuale facecheck.

6) Ward a rosso dai golem

Altra ward molto importante per controllare l’accesso al rosso da una posizione decisamente favorevole.

Con questa piccola guida speriamo di esservi stati utili per le vostre prossime Ranked o Normal. E ricordate chi warda meglio vince la partita 😉

 

 

Articolo precedenteOverwatch: Rilasciate le skin dell’evento anniversario
Articolo successivoLEGA PRIMA TEAM OF THE WEEK3: TEAM FORGE
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.