Home Hearthstone Esports Mercato Italia HS: Andrea ‘Yawgmoth’ Gereon è la nuova aggiunta di Team...

Mercato Italia HS: Andrea ‘Yawgmoth’ Gereon è la nuova aggiunta di Team QLASH

QLASH aggiunge un altro esperto giocatore al roster del Pro Team di Hearthstone firmando Andrea ‘Yawgmoth’ Gereon ex giocatore del team Atrax oltre che noto streamer nel panorama nostrano del gioco di carte Blizzard che va ad aggiungersi agli altri 5 giocatori già presenti. Qui trovate l’announcement ufficiale dal quale vi proponiamo un estratto:

Il profilo di Yawgmoth

Nato nel 1987 ad Aquileia, Andrea Gereon è un pro player di Hearthstone, nonché streamer di successo. Dopo dieci anni di carriera da giocatore professionista di Magic: The Gathering, ‘Yawgmoth’ ha scoperto Hearthstone e se ne è innamorato perdutamente.

Reduce dall’avventura col Team Italia ai recenti Global Games, a livello individuale ‘Yawgmoth’ può vantare numerosi piazzamenti di rilievo in campo nazionale, oltre a una top 30 all’Hearthstone Grand Prix Main Event del Dreamhack Valencia 2016.

Ho atteso molto prima di rientrare in un team competitivo”, ha commentato Andrea, “perché ero alla ricerca di un progetto che mi permettesse di competere ai massimi livelli in Italia e nel mondo, ma senza tralasciare l’aspetto umano.

Il Team QLASH mi ha colpito molto per la sua organizzazione, nonostante sia una realtà ancora giovane. Qui ritroverò molti ottimi giocatori che sono anche miei amici. Non posso che ringraziare Luca Pagano e Eugene Katchalov, oltre a tutto lo staff, per questa opportunità: spero di ripagarli ‘sul campo’ a suon di risultati”.

Il benvenuto del Team QLASH

Proprio il co-owner del Team QLASH Luca Pagano è stato l’artefice di questo colpaccio:“Conosco e seguo Andrea già da tempo e so quel che potrà darci. Il suo spirito competitivo non ha eguali e questo sposterà l’asticella del Team QLASH Hearthstone Pro ancora più in alto”.

L’arrivo di ‘Yawgmoth’ nel Team QLASH ha scatenato l’entusiasmo dei suoi nuovi compagni di squadra, che hanno accolto ‘Il Nonno’ (un altro dei suoi soprannomi) come se fosse da sempre uno di loro.

A farsi portavoce per il resto del roster è il capitano ‘VKing’“Andrea è prima di tutto un amico, sono molto felice di ritrovarlo nel Team QLASH e di poter lavorare al suo fianco. Sarà una risorsa molto importante che eleva la già alta qualità del roster”.

 

Articolo precedenteLa stella del Nord. A Rekkles story
Articolo successivoMercato Italia HS: Prophecy e-sports firma Turna, Romeus e SCACC
A man chooses, a slave obeys.