Home League of Legends Esports League of Legends Worlds 2017: recap seconda giornata

League of Legends Worlds 2017: recap seconda giornata

Giornata amara per i team europei, mentre i nordamericani rialzano la testa e gli SKT dimostrano una volta di il motivo per cui sono vere e proprie leggende.


FW – TSM

Partenza lenta per due squadre al loro debutto in questo mondiale, che sperano di poter iniziare col piede giusto.

In equilibrio fino al minuto 17, la partita viene accesa da uno scontro, dal quale i FW ricavano tre uccisioni, due torri e un drago della montagna, creandosi un consistente vantaggio.

I TSM riescono però a pareggiare il conto torri con il loro macroplay, ma i FW trovano un nuovo vantaggio nel Baron, ucciso al minuto 23. La presa di ulteriori strutture pare consegnare la partita al team delle LMS, ma i TSM non sono d’accordo: un Baron e la presa di varie torri e due inibitori portano alla ripresa dei nordamericani. Il loro vantaggio è tuttavia effimero, e i FW riescono a recuperare. Tutto deve quindi decidersi con gli scontri a squadre, e qui i TSM danno prova del loro solido shot-calling, trovando l’ADC avversario fuori posizione, forzando i FW sulla difensiva e trovando la vittoria dopo più di 50 minuti di gioco.

Statistiche:

http://matchhistory.na.leagueoflegends.com/en/#match-details/TRLH1/1002380186?gameHash=53273aa4c96d6c65&tab=overview


 

WE – MSF

Poco da dire per questa partita, dove il team cinese si impone, con delizia del pubblico di casa, in poco più di 25 minuti.

Sfortunata prima partita internazionale per i MSF, che si vedono surclassati dopo il diciassettesimo minuto, con i WE che raccolgono nove uccisioni e riescono a trovare il push vincente al minuto 26, chiudendo una partita dove il loro midgame è stato semplicemente superiore, con i roam della LeBlanc di xiye a dettare il ritmo.

Statistiche:

http://matchhistory.na.leagueoflegends.com/en/#match-details/TRLH1/1002380197?gameHash=5c57630cad44e928&tab=overview


IMT – FNC

Partita con molti significati: è il primo scontro NA EU, con i due team a caccia della loro prima vittoria in questa fase del torneo.

Gli IMT vengono dati come favoriti, alla luce di quanto mostrato nel precedente scontro, e il loro gioco iniziale è il punto che molti osservano. I FNC riescono però a effettuare scambi efficaci, concentrando oro e uccisioni nel Twitch di Rekkles, un’assicurazione per le fasi finali. E questo pick pare essere la scelta giusta, in quanto gli europei si trovano in vantaggio per larghe fasce della partita, escludendo la parentesi in cui gli IMT riescono ad assicurarsi una Baron power-play da oltre 2000 oro. Tuttavia un errore di Rekkles, che stava cercando avversari fuori posizione, comporta la sua uccisione, con conseguente attesa per il respawn da otre un minuto, essendo la partita nelle fasi finali. Questo purtroppo condanna il team europeo, che si vede strappare dalle mani una partita che poteva essere tranquillamente vinta.

Statistiche:

http://matchhistory.na.leagueoflegends.com/en/#match-details/TRLH1/1002380204?gameHash=57f7984262af06bf&tab=overview


LG – GAM

I vietnamiti sembrano una promessa di pick e strategie non convenzionali, e questa volta ci propongono Mordekaiser in top lane.

Il tentativo non va però a buon fine, complice la bravura dei LG, che trovano nel loro top Khan un J4 ampiamente feedato e capace di vincere gli scontri praticamente da solo.

23 minuti di partita sono quanto serve ai coreani per chiudere senza mai perdere il vantaggio in oro.

Statistiche:

http://matchhistory.na.leagueoflegends.com/en/#match-details/TRLH1/1002380208?gameHash=81100f59a1c4aa8c&tab=overview


AHQ – C9

Continua la scia positiva dei team NA. I C9 riescono a vincere in 30 minuti concedendo solo tre uccisioni ai loro avversari. Manca forse il vantaggio che il pick di Ezreal jungle avrebbe dovuto apportare, ma l’11 in KDA di Contractz può essere considerato una risposta più che accettabile dai fan bianco-azzurri, ora che il loro team viene indicato come il favorito per la seconda piazza del gruppo.

Statistiche:

http://matchhistory.na.leagueoflegends.com/en/#match-details/TRLH1/1002380216?gameHash=23ce4724b19ff4f4&tab=overview


EDG – SKT

Lo scontro più anticipato del girone e della giornata, due titani scendono nella Landa in cerca di certezze. Per noi osservatori, tanta azione e una riprova del talento cristallino dei campioni del mondo in carica, che riescono in un ribaltone che a molti non pareva possibile.

Sono gli EDG ad essere infatti avanti per la maggior parte della partita, con delle eccellenti giocate in early e mid-game, capaci di mettere sulla difensiva i giganti coreani.

Ma il talento di Faker e compagni deve ancora dispiegarsi completamente: poco dopo il minuto 28, Wolf trova un ottimo ingaggio con il suo Rakan, seguito dall’Orianna di Faker e dal Twitch di Blank. Seguono svariate uccisioni e torri distrutte, e improvvisamente il vantaggio dei cinesi si è vaporizzato. Ogni scontro che segue viene infatti vinto dagli SKT, che al minuto 44 riescono a chiudere una partita che sembrava persa, cementando il loro primo posto.

Statistiche:

http://matchhistory.na.leagueoflegends.com/en/#match-details/TRLH1/1002380220?gameHash=f50a7c147d2973d4&tab=overview


 

Articolo precedenteFUNNY AND LUCKY MOMENTS HEARTHSTONE #294
Articolo successivo[CS:GO] Al via l’EIC Winter Challenge 2017!
Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.