ESLOne Hamburg live blog day 2

[11.30]

Siamo di nuovo alla Barclaycard Arena per il coverage del secondo giorno: il game di apertura sarà Newbee vs Virtus Pro, a seguire la seconda semifinale che vede Liquid affrontare team Secret ed infine la gran finale best of 3…

[12.15]

Primo game, primo draft ed è subito uno scontro tra illusioni: Virtus Pro seleziona Phantom Lancer per combattere il Terrorblade di Newbee. È chiaro come VP avrà un vantaggio late game se riusciranno a reggere al push del team cinese che raggiungerà il pieno potenziale prima della composizione del team Russo.

[13.00]

Grazie ad un ottimo early game VP riesce a ritardare considerevolmente il push di Newbee che non riesce a mettere abbastanza pressione su Virtus Pro che riescono a chiudere il game in circa 40 minuti. Gran parte della vittoria di VP è da attribuirsi a bounty Hunter e NP i quali sono riusciti a dominare la mappa nelle prime fasi di gioco impedendo ai cinesi di portare a termine il loro timing push.

[13.25]

Il secondo game inizia con NB che drafta una composizione molto orientata teamfight ed incentrata sul danno magico almeno fino a quando QOP non transiziona in un auto attacks.

Dall’altra parte VP drafta una composizione con un ottimo early-mid game con brew, DK e Ogre che poi si affida alla combo Io Sven per chiudere il game. Questa volta non è più così bianco e nero per il late game e l’esito della partita sarà deciso solo dall’abilità dei giocatori.

 

[14.00]

Questa volta VP non riesce a resistere all’assalto di Newbee che taglia in due i russi con il loro timbersaw che ha potuto massacrare i 5 strenght Heroes di Virtsu Pro.

VP dovrà stare attento nelle prossime draft o rischia di ritrovarsi di nuovo in un brutto spot contro un team insidioso come Newbee.

[14.35]

Game 3 è un all’ in per VP che punta tutto sull’early mid game e sorprende con un last pick Brood che però non mi convince troppo. Newbee dovrà comunque resistere al push di VP per avere accesso alla finale dell’ESLone Hamburg

[18.20]

Nonostante un ottimo early game Newbee non riesce a fermare la macchina danguerra chiamata Virtus Pro. Una fantastica performance da parte di VP che ha dominato la mappa dal momento in cui NB ha abbassato la guardia. VP ora dovrà affrontare Liquid o Secret nella finale questa sera.

[16.15]

Il primo game della seconda semifinale vede Liquid draftare Invoker contro il ferocissimo Doom di secret; assieme ad Invoker c’è l’immancabile Necro affiancato da Nature Prophet per andare a creare un push linea up abbastanza spaventosa. I loro avversari optano, invece, per una composizione più tranquilla che vuole stallare la partita per permettere a PL di scalare e vincere la partita nel late game.

[17.10]

Sulle ali di un incredibile early game Liquid riesce sconfiggere secret sfortunatamente durante il game eravamo impegnati con Delle interviste che potrete vedere nei prossimi giorni!

[17.35]

Altro game altro push per Liquid che drafta nuovamente un line up che deve prendere vantaggio nelle prime fasi di gioco è, sì, ci vedete bene, quello è un girocottero uscito dalla pensione.

Secret invece decide di ingranare una marcia e seleziona Magnus e PA nel tentativo di capitalizzare sul push aggressivo con un RP seguito da uno o due crit.

[18.10]

Il game due non va come previsto per. Liquid che, nonostante il vantaggio iniziale, non riescono a chiudere il game è lasciano il game in mano ad RNGesus il quale non perdona il cavallino blu e consegna la vittoria a Secret portandoci al game 3.

[18.40]

Nel terzo game i ruoli si invertono ed è Secret a portare l’aggressione con l’early game push mentre Liquid si assicura il late game con Sven Io ma il Juggernaut di Secret potrebbe rivelarsi un problema nelle fasi di gioco avanzate.

[19.20]

Ancora una volta il draft tradisce team Liquid che capitola sotto all’aggressione di Secret che sfrutta al meglio il suo potenziale di push per avere i Mega creep prima dei 40 minuti e assicurandosi un posto in finale poco dopo.

[20.20]

Il primo game della finale si apre subito con un classico VP draft il cui unico scopo è pushare e combattere in pieno stile CIS. Secret invece opta per un lineup più bilanciato ma con un’incredibile ammontare di danni magici, questo fattore costringerà Enchantress a giocare in maniera estremamente passiva oppure secret mangerà daino a cena.

[21.10]

La sete di sangue di VP non era data solo da Ogre magi ma dalla loro voglia di vincere questa Major: dopo una fase di lane quasi perfetta si lasciano andare a qualche errore che permette a Secret di recuperare qualcosa ma il team di Puppey non può nulla contro sniper che demolisce Secret dalla lunga gittata.

1-0 VP

[21.40]

Nel secondo game Virtus Pro non si discosta dal game Plan del game 1 e continua a porsi come aggressore mentre Secret risponde nella stessa maniera che ha demolito Liquid: Magnus. La sua presenza rende i push High ground estremamente difficili e il last pick Phantom dancer è estremamente efficace contro il line up di VP. I russi devono chiudere in fretta se non vogliono finire travolti dall’orda di lancieri.

[22.30]

Aggressione. Questo è quello che VP rappresenta ed è quello che hanno mostrato in questa grand final. Dopo un early game fantastico VP chiude il game in poco più di 30 minuti lasciandosi acciecare dalla sete di sangue solo un paio di volte.

VP SONO I CAMPIONI ESL ONE HAMBURG

 

About author

Pencil

Jack of all games, Master of all.

Leggi anche...

NA LCS RECAP WEEK 6

Sesta settimana di gioco in America ecco i risultati e la classifica attuale degli NALCS: RISULTATI In questa sesta settimana del campionato Americano di League of ...