Home League of Legends La Riot annuncia modifiche al nuovo sistema di essenze

La Riot annuncia modifiche al nuovo sistema di essenze

Proprio in questo momento la community, oltre ad essere in fermento per l’arrivo del pre-stagione, ha cominciato a mostrare segni di insoddisfazione verso il nuovo sistema di esperienza e di essenze, infatti come vi avevamo già detto in questo articolo molti utenti si sono prodigati nello svolgere un’analisi di quelle che sarebbero state le differenze con il vecchio sistema. Tuttavia dopo qualche giorno dall’inizio di queste lamentele, Riot Cactopus ha pubblicato sul forum del server nordamericano un post dove ha spiegato statisticamente il nuovo sistema ed ha risposto a molti dubbi che erano diffusi tra gli utenti, inoltre ha annunciato qualche piccola modifica che verrà apportata nel prossimo futuro, vediamo il tutto punto per punto:

La prima vittoria del giorno

Dopo molte lamentele riguardanti il fatto che le BE siano ottenibili esclusivamente mediante level-up (il che rendeva particolarmente tedioso il collezionare essenze per comprare campioni), la Riot ha deciso che una parte del bonus della first win of the day sarà convertita in essenze blu. Per la precisione:

Bonus attuale: 575 punti esperienza;

Bonus futuro: 400 punti esperienza e 50 BE.

Questa piccola modifica verrà probabilmente implementata durante il corso della Patch 7.23.

Il sistemi dei premi

Come sappiamo, con l’eliminazione delle ricompense di PI a fine game è stato introdotto un sistema che dal livello 1 al livello 30 assegna un certo quantitativo di premi ogni volta che il giocatore passa al livello successivo, per quanto riguarda i level-up post 30 la situazione è leggermente differente, ma la vedremo dopo. Intanto partiamo da questa immagine rappresenta i premi che si riceveranno fino al livello 30:

Facendo un breve confronto con il guadagno che si otteneva prima dei cambiamenti si può notare:

Vecchio guadagno livelli 1-30: 13.000 – 18.000 PI in base alle prime vittorie del giorno;

Nuovo guadagno livelli 1-30: 20.312 essenze blu, Ashe, Garen, Brand, un’icona e una ward.

I numeri parlano chiaro, i guadagni sono aumentati (tenendo conto del fatto che sono calcolati in base al disenchanting di tutto quello che si riceve, infatti se si tenessero le shard di ogni campione e vi si effettuerebbe l’upgrade i guadagni sarebbero ancora maggiori), ma non solo: non è più necessario comprare rune e, soprattutto, livellare è molto più veloce ora!

Per quanto riguarda dal livello 30 in poi invece saranno apportate alcune modifiche. Allo stato attuale, più si sale di livello più diventa difficile farlo, infatti ogni volta il quantitativo di esperienza necessario al level-up aumenterà, tranne dal livello 150, dopo il quale non ci saranno aumenti. Tuttavia ogni 25 livelli l’esperienza necessaria diminuirà leggermente, ma questo può essere comunque molto frustrante data la difficoltà causata da esso, quindi la Riot ha lavorato ad una soluzione: inizialmente livellare sarà di poco più difficoltoso, ma col tempo ogni 25 livelli diventerà incredibilmente più facile salire rispetto ad adesso e dal livello 75 si cominceranno a notare le differenze più grandi. Spiegare questi cambiamenti tramite testo è abbastanza complicato, quindi partiamo da un grafico:

La linea rossa rappresenta quello che sarà il nuovo sistema, la sua altezza determina quanta esperienza è necessaria a salire di livello, mentre l’asse orizzontale rappresenta il passare dei livelli. Ad una prima occhiata si può facilmente capire che i level-up iniziali saranno di poco più alti rispetto alla linea blu che rappresenta l’attuale sistema, ma si può notare che nella parte più a destra del grafico la linea del nuovo sistema si trova molto più in basso rispetto a quella dell’attuale. Questo a testimonianza che le modifiche che verranno introdotte nella patch 7.23 includeranno anche molti vantaggi riguardanti i livelli grazie a questa variazione del sistema.

Quindi il nuovo sistema offre più ricompense del vecchio?

Beh la risposta a questo quesito è , a prescindere dal livello ma vi mostrerò tra poco che sono presenti delle eccezioni. Notate bene: i dati presenti da ora presenteranno già le modifiche che avverranno alla prima vittoria del giorno (ossia l’aggiunta dei 50 BE a discapito di un po’ di esperienza).

Partiamo dal caso del giocatore medio, partendo dal presupposto che gioca una media di 4 partite ogni first win of the day (ossia , per esempio, gioca 5 partite al giorno, di cui una è la prima vittoria del giorno):

Tenendo a mente il fatto che la barra arancione indica il valore delle ricompense che si ricevono con il nuovo sistema e la barra blu indica i punti influenza che si guadagnavano col vecchio, si può facilmente intuire che nel caso di questa categoria di giocatori il miglioramento sia netto.

Questo vale anche per i giocatori più assidui, ma più si gioca e più il miglioramento sarà in realtà scarso, fino ad arrivare all’eccezione di cui vi stavo parlando prima, ossia i players che giocano in media 8 partite ogni first win of the day accumulano 2.300 BE in meno dopo 2.200 partite, infatti come si può notare dalla parte destra del grafico sottostante la barra rappresentante il vecchio sistema tende a superare quella del nuovo dopo una grande quantità di partite giocate:

Nonostante questo, i giocatori che giocano con più frequenza saranno avvantaggiati con il rilascio dei prossimi premi dato che sono comunque i più veloci a salire di livello. Sostanzialmente la maggior parte dei giocatori ha tratto esclusivamente benefici dal nuovo sistema, mentre una piccola minoranza al lungo andare perderà qualche essenza.

Queste sono le informazioni e le modifiche che ad ora sono state annunciate, ovviamente il pre-season è il periodo più fitto di aggiornamenti, quindi nulla è definitivo; infatti il rioter ha aggiunto di essere a conoscenza anche delle lamentele riguardanti il costo delle maestrie 6 e 7 e della casualità dei contenuti delle loot boxes, oltre ai vari commenti che non sono d’accordo con il fatto che le ricompense debbano essere date ogni tot partite,  ma per ora gli sviluppatori non si sentono ancora in grado di annunciare eventuali soluzioni. Pensate che queste modifiche basteranno per sistemare l’attuale sistema? O ne saranno necessarie di più profonde? Vi terremo aggiornati in caso di ulteriori annunci.