Home League of Legends Esports Annunciato il roster completo dei Echo Fox

Annunciato il roster completo dei Echo Fox

È stato rivelato ufficialmente il nuovo roster dei Echo Fox, tra Main Team e Academy ritroviamo volti noti della scena.

Main Roster
Top – Heo “Huni” Seung-hoon
Jungle – Joshua “Dardoch” Hartnett
Mid – Kim “FeniX” Jae-hun
ADC – Johnny “Altec” Ru
Support – Adrian “Adrian” Ma

Academy Roster
Top – Kieran “Allorim” Logue
Jungle – Nathan “TheOddOrange” Ryan
Mid – Tanner “Damonte” Damonte
ADC – Lawrence “Lost” Hui
Support – John “Papa Chau” Le

Vanno a buon fine le trattative per portare Huni nuovamente in Nord America, dopo l’esperienza più che positiva negli Immortals. Dopo un periodo non proprio positivo nei SKT e culminato dalla sconfitta nella finale dei mondiali contro i Samsung Galaxy, il buon Huni ha deciso di tornare in NA forse per riscattarsi, oppure per godersi lo stipendio stellare che guadagnerà ai Echo Fox.

Solo per fare un esempio: l’anno scorso si vocifera che Looper prendesse circa 750.000 dollari di stipendio e conoscendo la scena non proprio competitiva, i vari talenti “stranieri” avranno avuto modo di siglare contratti davvero importanti.

Il team ha la fortuna di avere tutti e cinque i giocatori, con esperienza nel campionato nordamericano. Il prossimo anno sarà infatti difficile capire chi avrà la meglio visto l’enorme salto di qualità che ogni team ha portato.

La presenza di FeniX è un grosso incentivo nel seguire questa squadra che farà del giocatore un punto cardine insieme ad Huni. Dopo la disastrosa esperienza nei Gold Coin United speriamo tutti che FeniX ritorni ai suoi livelli (come nel Team Liquid) vista l’agguerrita competizione che c’è  quest’anno nella corsia centrale in Nord America. Un altro giocatore interessante è Altec, che danni bazzica nella scena senza mai trovare la serenità necessaria per concretizzare un risultato.

Il grosso punto interrogativo rimangono Dardoch e Adrian. Il primo è famoso per il suo caratterino non proprio invidiabile che più volte l’ha portato ed essere escluso dai team in cui giocava. L’esperienza negli Immortals, Team Liquid e CLG sono solo la dimostrazione di come un giocatore cosi talentuoso possa distruggere tutto il suo lavoro con un comportamento sopra le righe. Se riuscirà a prendere in mano la sua carriera e cambiare atteggiamento, questo sarà il migliore acquisto per gli Echo Fox. Dall’altra parte c’è Adrian, un giocatore che grazie ad uno stile molto protettivo e passivo ha dato modo agli Immortals di avere una delle lane più solide in NA nel 2016, con WildTurtle come AD. Anche nel suo caso c’è bisogno di una netta necessità di prendere in mano la situazione e espiare i propri vizzi, che molte volte hanno rischiato di compromettere il suo percorso.

Andiamo a spendere due parole anche sui nuovi membri dell’Academy.

Allorim e Damonte erano già stati giocatori dei Echo Fox Academy, quindi nulla di nuovo se non il fatto di non essere ancora pronti ad entrare nella scena che conta. TheOddOrange giocava nei Origen ESP, mentre Papa Chau arriva dopo un periodo poco attivo nei eUnited. Molto interessante invece l’AD, Lost è infatti un ragazzo giovanissimo di 18 anni proveniente dalla Nuova Zelanda, non a caso è anche il primo giocatore OCE a giocare in NA.

 

Cosa ne pensate di questo roster? Sarà finalmente l’anno in cui gli Echo Fox potranno giocarsi l’accesso ai playoff oppure rischiano di fare la fine dello scorso team?