Home OverWatch Divorzio consenziente tra xQc e Dallas Fuel

Divorzio consenziente tra xQc e Dallas Fuel

È notizia ufficiale di qualche giorno fa: il main Winston dei Dallas Fuel, il canadese Félix “xQc” Lengyel non farà più parte del roster texano dei Dalla Fuel. A darne l’annuncio è la stessa squadra, che con un breve comunicato stampa dichiara il giocatore non più vincolato alla squadra per la prossima parte della Overwatch League.

Non ci aspettavamo in realtà nulla di diverso: xQc è tristemente famoso agli onori di cronaca a causa del suo comportamento irresponsabile e scorretto, che gli sono valse tre settimane di squalifica più una multa di svariate migliaia di dollari. Prima i riferimenti omofobi verso un altro giocatore, Muma, poi un comportamento scorretto durante gli streaming e infine, l’ultimo scandalo che gli è costato 4000$, l’utilizzo di un’emotico considerata razzista.

La Overwatch League non è nuova a questi scandali, tuttavia ha deciso di usare il pugno di ferro contro chi non rispetta le linee guida dettate dai creatori del torneo. xQc parrebbe averle infrante tutte, o quasi. I Dalla Fuel non si sono mai davvero pronunciati sul comportamento del loro giocatore, almeno non ufficialmente. Anzi, nel loro comunicato stampa gli augurano buona fortuna, segno che quantomeno sono rimasti in buoni rapporti. I Dallas Fuel non hanno per niente brillato in questo primo stage di partite, sono stati anzi la squadra con più problemi di comunicazione di tutti, tanto che anche la presenza di giocatori molto bravi e già famosi presso il grande pubblico, come lo stesso xQc o Seagull.

In sostituzione a xQc i Dallas hanno acquistato OGE, un sudcoreano che dovrebbe essere pronto entro l’inizio dello terzo stage.

Articolo precedenteZed e Talon hanno dei buff in arrivo
Articolo successivoPresto un nerf a sombra?