Home League of Legends Esports Gli MSI frantumano i record di spettatori Esports

Gli MSI frantumano i record di spettatori Esports

I fan di League of Legends che hanno guardato le partite finali del torneo MSI Mid-Season Invitational durante questo fine settimana hanno ufficialmente visto il match più seguito della storia degli Esports.

La partita finale dell’ MSI ha visto i cinesi dei Royal Never Give Up affrontare la squadra coreana Kingzone DragonX in una serie durata 4 games che ammassando milioni di spettatori. Durante le Finali MSI, i grafici di Esports Charts hanno contato (tramite Inven Global) che 127.551.726 fan hanno visto i Royal Never Give Up vincere la serie 3-1 e portare a casa il trofeo. Questo rende la partita finale dell’ MSI non solo il match con il picco più alto degli spettatori dell’intero torneo internazionale, ma anche il match più visto della storia degli Esports.

Tuttavia, questo folle numero di spettatori non sarebbe mai potuto essere raggiunto senza l’aiuto del pubblico cinese. Questo nuovo record ha dimostrato quanto significativi siano diventati gli Esports in Cina. Lo scorso anno il campionato mondiale di League of Legends si è tenuto proprio in Cina, allora la partita di Semifinali tra i campioni del mondo in carica degli SK Telecom T1 ed i Royal Never Give Up raggiunse 106 milioni di spettatori. Le finali di questa stagioni si sono tenute in Parigi e ciò nonostante il pubblico asiatico ha seguito con interesse e passione i propri beniamini vincere questo ambizioso torneo, il secondo più importante dell’anno.

Esports Charts offre anche la possibilità di escludere il numero di spettatori cinesi dalle statistiche, anche in questo caso i numeri rimangono molto alti sebbene ovviamente sensibilmente più bassi. Rimuovendo gli spettatori cinesi dall’equazione rimangono 947.861 spettatori in totale.