Home League of Legends Esports This week in EU LCS #17

This week in EU LCS #17

Settimana di cambi di formazione e risultati inaspettati, con squadre che fanno sentire il fiato sul collo alle prime della classe e altre che ormai raschiano il fondo del barile.


Le partite

MSF – UOL

H2K – ROC

VIT – GIA

G2 – SPY

FNC – S04

ROC – VIT

GIA – UOL

FNC – H2K

S04 – G2

SPY – MSF


La classifica

  1. Misfits 10-2
  2. Fnatic 9-3
  3. G2 Esports 8-4
  4. Vitality 7-5
  5. FC Schalke 04 7-5
  6. Splyce 6-6
  7. Roccat 6-6
  8. Unicorns of Love 4-8
  9. Giants 3-9
  10. H2K 0-12

Una top 3 traballante

Unica certezza della settimana restano i Fnatic, team più in forma della lega e padroni del gioco in ogni partita disputata. Caps non lascia spazio a Nukeduck e si fa beffe di un povero Shook costretto in midlane. La “goon-squad” si prende un 8.5, la prossima settimana potrebbe prendersi la testa della classifica.

Ma come, i Misfits non erano in testa da soli? Giusta osservazione, ma la bella vittoria contro gli Unicorns non basta a lavare via la sconfitta contro gli Splyce. Sconfitta che potrebbe appunto riaprire tutto: se una settimana del genere dovesse ripetersi, i Misfits potrebbero perdere il possesso solitario della vetta. 7 sulla fiducia.

Chi invece mi lascia veramente perplesso sono i G2: prima smantellano gli Splyce e poi vengono smantellati dallo Schalke. Vero, in un caso avevano contro lane passive, mentre nell’altro il piede sull’acceleratore l’hanno messo Amazing e Nukeduck. Nulla di allarmante, hanno perso contro un team che potrebbe tranquillamente finire in top 4, ma anche qui oltre il 7 non si va.

E le inseguitrici?

In forma, direi. Lo Schalke come detto batte i G2 (concedendo però ai Fnatic nel match della settimana); il gruppo è in forma, ma soprattutto cerca le giocate, anziché aspettarle. Vizicsacsi continua ad offrire qualità e costanza, Upset forse si è svegliato. 7 meritato, ma qui c’è del potenziale per la top 4 finale.

Chi risorge invece sono i Vitality: settimana 2-0 con l’innesto di Kikis in jungle al posto di Gilius. La prima vittoria è essenzialmente una rimonta, perché i Giants erano davvero riusciti a mettere alle corde le api. La seconda invece lascia ben sperare: Jiizuké su Galio sembra trovarsi a suo agio, pur non avendo più il ruolo di carry principale. Ora le possibilità di arrivare ai playoff sono di nuovo in crescita, ma servono più conferme: 6.5.

Splyce e Roccat vanno 1-1, in maniera simile per giunta.

Le sconfitte sono stomp, le vittorie arrivano negli stili che sono loro propri: le vipere riescono finalmente a raggiungere un late game dove Kobbe può salire in cattedra e vincere da solo. I Roccat invece sfruttano le giocate di Memento e Norskeren. 6 ad entrambe.

 

E le ultime?

Gli Unicorns of Love vanno adagio, difficile raggiungere i playoff, ma i miracoli possono sempre accadere. Il loro gioco poi non proibisce di sperare: Kold è un jungler dotato, lo abbiamo già detto, ma il resto del team deve fare uno step up generale. Sufficienza, nulla di più.

I Giants non mi convincono. Sulla carta possono raggiungere i playoff, e a volte hanno sprazzi di qualità che potrebbero rafforzare questa affermazione. Però manca ancora troppo, e un inizio di stagione così stentato come il loro difficilmente può essere superato. 5/6 come voto.

Gli H2K non ce la possono fare. Oltre al danno, la beffa di dover giocare col jungler titolare in mid per via di emergenze mediche. Altra settimana 0-2, 0-12 nello split. Meglio sperare nel franchising della prossima stagione. (senza voto)