Home Streaming Twitch bloccato in Cina

Twitch bloccato in Cina

Da pochi giorni è arrivato un blocco della Cina ai danni di Twitch, la nota piattaforma di streaming di Amazon. Oltre alla pagina web è stata anche rimossa l’app di Twitch dallo IOS store.

Twitch ha avuto un enorme piccolo di popolarità dopo la trasmissione ed il coverage degli Asian Games dove c’è stata la super sfida di League of Legends proprio tra Cina e Korea. La notizia ufficiale arriva da Abacus News report ed è stata successivamente confermata da Twitch.
Non sono state ancora diramate comunicazioni ufficiali da parte dell’azienda di streaming ma è possibile che non tardino ad arrivare.
La Cina si dimostra ancora una volta molto chiusa nei confronti dell’estero e crea un possibile piccolo caso diplomatico.

La Cina ha già le proprie piattaforme di streaming come Huya, di proprietà dell’onnipresente Tencent, e Douyu. Nessuna delle due grandi piattaforme però ha lavorato al coverage degli showgame a Jakarta che sono stati cosi trasmessi su Twitch su due streaming non ufficiali con più di 500 mila spettatori contemporanei.

Riuscirà Twitch a superare la censura cinese?