Home League of Legends POP/STARS delle K/DA è stato un successo

POP/STARS delle K/DA è stato un successo

Sono anni che Riot Games dimostra di avere a cuore il mondo che orbita attorno a League of Legends, soprattutto quando si parla di eventi e nello specifico della parte musicale: la sua stessa orchestra ha portato alla realizzazione di brani come quello presente nel login tematico per l’inizio della Season 6 (che consigliamo vivamente di ascoltare) e The Curse of the Sad Mummy, ma essi presentano solamente una piccola parte di un mondo ben più grande.

In collaborazione con vari artisti, arrivando addirittura ad ingaggiarne alcuni di alto calibro come gli Imagine Dragons, sono nate canzoni come Warriors o Get Jinxed, ancora oggi ascoltate e amate, ma non è finita qui: nel 2014 è stata ufficialmente formata la band dei Pentakill, composta virtualmente da Karthus, SonaMordekaiserYorickOlafKayle, che ha ottenuto risultati incredibili nonostante il saldo legame ad un videogioco, il quale mondo nella società odierna fatica ancora ad essere riconosciuto come un qualcosa di diverso dal “gioco per bambini“.

Ma Riot Games è riuscita a fare di meglio.

Lo scorso 3 novembre, come saprete, è nato il gruppo K/DA, che ha debuttato per la prima volta durante la cerimonia d’apertura della finale dei Worlds 2018, con il singolo POP/STARS che ha fatto il boom su Youtube: in soltanto 24 ore il video musicale ha ottenuto ben 5 milioni di views. Attualmente è stata superata la cifra di 34 milioni (con più di 1 milione di likes), le quali visite hanno segnato il sorpasso del video della canzone targata Pentakill più cliccata, ossia Mortal Reminder (rilasciata lo scorso anno, attualmente visualizzata più di 24 milioni di volte), ma questo non è stato l’unico traguardo tagliato dalle K/DA.

Grazie al successo del loro brano nel primo giorno di rilascio hanno battuto il precedente record di visite per il debutto video di un gruppo K-POP, il che fa ben sperare che questo sarà soltanto l’inizio di una serie di successi del neonato gruppo. Le voci delel componenti appartengono a Miyeon, Soyeon (che fanno parte della band K-POP (G)I-DLE ), Madison Beer e Jaira Burns (entrambe popstars americane), ossia rispettivamente Ahri, Akali, Evelynn e Kai’Sa.

Durante la finale in Korea è inoltre stata utilizzata la tecnologia AR (come già successo con il Drago Anziano degli scorsi mondiali) per rendere parte della performance non solo le cantanti, ma anche le loro controparti virtuali:

Per partecipare al Giveaway attualmente attivo per vincere una delle skin KDA vi rimandiamo al link del post con tutte le spiegazioni:

http://bit.ly/gakas

Articolo precedenteKDA Akali Neon Update
Articolo successivoUn giorno nella casa dei Gen-G
Mangiatore professionista di kebab, nato dalla tempesta, padre dei draghi, main Riven e ancora in attesa della propria lettera da Hogwarts. Un nerd a 360 gradi appassionato di letteratura (specialmente fantasy), serie TV, anime e, ovviamente, videogiochi.