Faker verrà introdotto nella Hall of Fame Esports

La stagione appena conclusa degli SKT e del leggendario Faker è stata probabilmente la peggiore degli ultimi anni. Fuori dai mondiali e mai realmente protagonista il team coreano più famoso è rimasto a guardare per praticamente tutta la stagione gli altri team scambiarsi al vertice e giocarsi tutti i titoli di casa.
Tuttavia Lee “Faker” Sang-hyeok rimane una leggenda vivente ed ESL ha annunciato in questi giorni che entrerà ufficialmente a far parte della sua Hall of Fame. Questa è la prima volta per un giocatore di League of Legends e non poteva che essere lui a fare da ambasciatore a questo interessante riconoscimento.
Faker ha avuto anche il privilegio di essere lusingato ed onorato dal “fenomeno” Ronaldo in occasione degli ultimi MSI da lui disputati, dove l’ex giocatore di calcio si dichiarò emozionato nel premiarlo.


Questo premio è nato nel 2016 e, presentato da Paysafecard in cooperazione con ESL, ha già premiato giocatori come Emil “HeatoN” Christensen di Counter-Strike e Dennis “Thresh” Fong di  Quake. Per ora sono solo 4 i nomi scelti e questo è sicuramente un ulteriore riconoscimento del fatto che sia davvero un privilegio importante. Potete consultare la lista completa dal sito https://www.esportshall.com/ creato per l’occasione.
Faker nella sua carriera vanta ben 3 titoli mondiali e svariati nazionali e più di 1 milione di euro solo di premi vinti con gli SKT, si calcola però che tra sponsors e stipendi i suoi guadagni superino i 5 milioni di euro.
Il giocatore coreano è già stato ufficialmente inserito ma non sappiamo ancora se ci sarà un particolare evento pubblico per festeggiare l’ambito premio.
Nel frattempo la stella di Faker, malgrado la deludente stagione, è ben lontana da spegnersi visto che gli SKT hanno completamente riformato il loro roster per la prossima stagione puntano alla conferma del loro midlaner, l’infinita lista di elogi e premi quindi potrebbe non placarsi ed è ampiamente possibile che alcune pagine della sua leggenda siano ancora da scrivere.

 

FACEBOOK COMMENTS

About author

awaKing

Se i mortali si guardassero da qualsiasi rapporto con la saggezza, la vecchiaia neppure ci sarebbe. Se solo fossero più fatui, allegri e dissennati godrebbero felici di un'eterna giovinezza. La vita umana non è altro che un gioco della Follia.

Leggi anche...