Home Fifa I King eSports conquistano la FIFA eClub World Cup 2019

I King eSports conquistano la FIFA eClub World Cup 2019

Sabato 9 e Domenica 10 si è disputata a Londra la fase finale della FIFA eClub World Cup, torneo competitivo riservato ai club e team professionistici di FIFA19.

Durante la prima giornata si sono giocati i match dei gironi, mentre Domenica si sono svolti i round della fase ad eliminazione diretta, partendo dai quarti di finale fino alla finale.

Nel Gruppo A, il Brondby eSports, detentore del titolo, subisce due sconfitte pesanti contro Manchester City e Wolves eSports, tramite le quali viene eliminato dal torneo. La squadra danese termina la sua avventura al 3° posto con 10 punti, davanti ai giapponesi del Prime Ninja che concludono la competizione con 9 punti.
Passano ai quarti il Manchester City e i Wolverhampton Wanders con 20 e 12 punti.

Nel Girone B, i FaZe Clan e il Team Imperial avanzano alla fase successiva con 16 e 13 punti. Appaiati in 3° e 4° posizione i NoFuchsGiven e i Tricked eSport con 11 punti.

Nel Gruppo C, passano il turno, il team turco Futbolist con 18 punti e il Digione FC con 15 punti. Il Team Vitality e il Bochum ottengono delle brutte prestazioni contro gli avversari e vengono eliminati con 8 e 7 punti.

Nel Girone D, il team composto da F2Tekkz e Nicolas Villalba, i King eSports, ottiene 22 punti e insieme all’Ajax eSports avanza ai quarti. In 3° e 4° posizione la squadra araba dell’Al-Nassr e gli olandesi dell’ECV eSports con 10 e 9 punti.

Nella fase ad eliminazione diretta, il Manchester City batte il Digione nel round PS4 per 2-1, ma nella partita Xbox e nel match 2vs2, il club francese regola gli inglesi per 2-1 e passa in semifinale. I FaZe Clan ottengono una vittoria contro l’Ajax eSports per 2-1, ma nel ritorno Dani Hagebuk rimonta il risultato con un netto 2-1. Tuttavia, nella gara 2vs2, gli americani vincono ai calci di rigore, dopo aver pareggiato 1-1, durante i tempi supplementari, e grazie a questo successo avanzano alle semifinali.
I Wolverhampton Wanders vincono su PS4 per 1-0, ma negli altri due match vengono sconfitti dal Team Futbolist prima per 3-0 nel match Xbox e successivamente per 5-2 nella partita 2vs2. I King eSports vincono per 2 a 0 contro il Team Imperial nella partita PS4, ma perdono il ritorno per 5-2. Nonostante ciò, nel match bilaterale, surclassano il team inglese per 3-1, e passano in semifinale.

Durante le semifinali, il Digione pareggia il match PS4 contro i FaZe Clan per 2-2, e nella partita di ritorno giocata su Xbox, vince per 1-0, passando in finale.
Nell’alto match, i King eSports perdono la partita PS4 per 4-0 contro i Futbolist, ma nel match Xbox Donovan Hunt vince contro FIST Sanchez per 5-2. Nell’ultima partita Nicolas e Donovan regolano il team turco e grazie alla vittoria per 2-0 volano in finale.

Nella finale, i King eSports vincono nella gara di andata per 2-0 contro il Digione, e nel ritorno F2Tekkz vince per 4 a 2 contro Herozia del team francese. Grazie a queste due splendide vittorie, i King eSports conquistano il titolo di campione del mondo per club di FIFA19.