Home League of Legends Esports PG NATS: Top n’ Flop

PG NATS: Top n’ Flop [week 4]

Benvenuti in “PG NATS: Top n’ Flop”, la rubrica che ogni settimana elegge i giocatori e le squadre migliori e peggiori delle ultime giornate della più importante competizione italiana.

 

Con l’avvento della 9.3, nella week 4 dei PG Nats ci si aspettava un netto cambiamento di meta, ma ciò non è avvenuto. Il lato blu della mappa si è confermato essere quello più forte con ben sei vittorie su otto partite e gli ADC da critico hanno fatto il loro timido ritorno senza impressionare più di tanto. L’unica vera novità è il ritorno di Corki nella corsia centrale, con anche un discreto successo sia nelle vittorie che nelle sconfitte.

Per quanto riguarda la classifica QLASH Forge, Campus Party Sparks e Samsung Morning Stars si confermano di un altro livello rispetto le altre squadre e aumentano il loro distacco da Cyberground Gaming e iDomina eSports, continuando a dividersi il primato. Per il resto l’unica nota di rilievo è l’allungo degli Outplayed nei confronti dei Moba Rog nella corsa all’ultimo posto disponibile per i playoff.

In verde le squadre in zona semifinale. In rosso le squadre in zona relegation tournament.

 

TOP N’ FLOP: SQUADRE

FLOP

3] Samsung Morning Stars

La vittoria contro degli azzoppati Outplayed, orfani del proprio jungler per ban, non basta a bilanciare la sonora sconfitta subita contro gli Sparks. L’unica nota positiva della loro settimana è il mantenimento del primato. RIMESSI IN RIGA.

2] Cyberground Gaming

Perdono in late game contro i QLASH Forge con una composizione fatta apposta per giocare quella fase di partita, mentre quella degli avversari calava proprio in quella fase, a causa anche di un brutto decision making nelle fasi conclusive della partita. Abbiamo ormai capito che non è la squadra che ci si aspettava, ma anche la scelta di giocare di più attorno a un Creon attualmente peggior ADC della competizione (per statistiche) non sembra la miglior idea per risalire la china. DELUSIONE

1] Racoon

Peggiorano di settimana in settimana, sia in campo che in fase di draft. La crisi è così profonda che perdono anche contro una squadra con un main ADC schierato come jungler. ENCEFALOGRAMMA PIATTO.

 

TOP

3] Moba Rog

La settimana non è buona sotto il profilo dei risultati, ma tengono testa sia ai QLASH Forge che agli iDomina, nonostante anche delle fasi di draft non proprio azzeccate (specialmente contro i Q4G). Sicuramente un passo avanti rispetto alle batoste subite nella settimana precedente. VIVI

2] QLASH Forge

Meno puliti nelle chiusure rispetto al solito, ma si riprendono la vetta e si concedono anche l’esplorazione di uno stile di gioco più aggressivo nell’early game contro i Cyberground. STABILI

1] Campus Party Sparks

Vincono in maniera convincente sia contro gli iDomina sia lo scontro diretto con i Samsung Morning Stars. Inoltre, il meta sembra andare nella direzione a loro più congeniale. FAVORITI?

 

TOP N’ FLOP: GIOCATORI

FLOP

3]Curator

Continua a sembrare un corpo estraneo alla sua squadra, specialmente quando ingaggia da solo. Nella prima partita viene asfaltato da Rawbin IV in uno skill matchup, mentre nella seconda accumula nove morti e solo il nove percento dei danni con una Camille. AVULSO

2] Flippers

Non era un fenomeno nella scorsa edizione, ma in questa è totalmente involuto, tanto da avere meno impatto di un non jungler come Gama e anche contro il Sylas di Eckas non gli va meglio. Il kda di 0,9 parla da solo. SMARRITO

1] Creon

Il compito principale di un ADC è fare danno, lui non ne fa. Infatti, è ultimo per percentuale di danni e danni al minuto tra gli ADC (in generale). Inoltre, nella partita contro i QLASH Forge è quasi sempre il primo a morire e spesso non solo per merito degli avversari. SOTTOTONO

 

TOP

3] Sabbath

Settimana super per lui: 12,5 di kda, 34% dei danni fatti dal team e tra gli ADC è il secondo per danni al minuto. Non va oltre il terzo posto a causa di alcuni errori commessi, ma il miglioramento rispetto alle precedenti settimane è netto. SORPRESA

2] Acidy

Si gioca il posto con Beansu sia nella “Top” di questa settimana sia per il premio di Top Laner più solido della competizione. Per la “Top” vince lui solo per l’impatto superiore avuto nelle partite della propria squadra, per il premio vedremo a fine stagione. ROCCIA

1] MAKEITBETTER

Finalmente i Forge, o QLASH Forge, hanno trovato un degno erede di Jiizuké. Il ragazzo ha un’ampia champion pool e ha un peso enorme nelle partite del team. Con Le Blanc ha mandato nel panico i Cyberground sbucandogli da ogni dove, mentre contro i Moba Rog il suo Jayce è riuscito a sopperire ai danni che non è riuscito a fare Guilty con la sua Sivir. Nella week 4 ha semplicemente ottenuto un kda complessivo di 16 (una sola morte) e ha fatto il 37,5% dei danni di tutto il team, altro da aggiungere? IMPRESSIONANTE

PG NATS tornano domenica 24 e lunedì 25 canale sul twitch di PG Esports.

Queste sono le partite che si svolgeranno nelle due giornate.

 

Appuntamento alla prossima settimana con i TOP e i FLOP della week 5.