Home League of Legends LoL Teamfight Tactics grosso update in arrivo

LoL Teamfight Tactics grosso update in arrivo

TFT è la versione di Riot Games sul genere autobattler reso popolare da Auto Chess, in cui i giocatori costruiscono squadre di eroi di League of Legends e utilizzando sinergie tra oggetti e campioni draftano le loro composizioni per vincere le partite.

Teamfight Tactics è stato rilasciato su League of Legends nella Patch 9.13 il 25 giugno, ed il gioco si è subito dimostrato immensamente popolare sia tra i giocatori che tra gli spettatori, apparendo regolarmente tra i giochi più visti su Twitch sin dal suo rilascio.

Ora che i giocatori hanno avuto modo di testare il gioco, Riot ha rilasciato un post di aggiornamento per comunicare alcune modifiche imminenti, incluse le risposte ad alcuni  dei feedback più comuni dei giocatori.

Modifiche al fattore RNG (fortuna e casualità) degli oggetti:

Uno dei principali reclami dei giocatori di Teamfight Tactics proposti riguarda la casualità nell’acquisire oggetti durante il gioco.

Gli oggetti sono fattore molto importante per la vittoria, consentono ai giocatori di potenziare in modo decisivo i propri campioni. Gli oggetti possono essere acquisiti con un campione già in possesso di un oggetto durante una delle fasi di draft, o come drop casuali da mostri neutri come minion o krug.
Questo secondo aspetto è quello che Riot sta cercando di sistemare. Il gioco inizia con tre round contro i minion in cui i giocatori sperano di droppare alcuni oggetti chiave, e terminare questa fase senza nulla di importante rende frustrante il resto della scalata. Anche se Riot è consapevole che la casualità è attualmente una parte fondamentale del TFT, e sono d’accordo sul fatto che in questo momento la varianza è troppo alta.

Anche se non hanno rivelato tutti i dettagli, hanno confermato che in futuro ci saranno dei drop garantiti per bilanciare la casualità, e stanno persino sperimentando l’aggiunta di ulteriori tipi di drops, come gold, XP o forse anche campioni.

Maggiori informazioni nell’interfaccia utente:

Un altro punto chiave negativo che i giocatori hanno evidenziato è la quantità limitata di informazioni disponibili nell’interfaccia utente del gioco. Teamfight Tactics non è un gioco semplice, ed imparare a giocare bene richiede ai giocatori la conoscenza verso la complessità dei vari campioni e le loro caratteristiche, quali oggetti possono essere creati e come possano influenzare i loro campioni.

Sfortunatamente, non tutte queste informazioni sono facilmente disponibili nell’interfaccia utente del gioco, lasciando molti giocatori a dover ricorrere a guide esterne per poter utilizzare il gioco al meglio.
Una delle principali richieste, ad esempio, è stata la possibilità di verificare quale elemento “completo” sarà composto da due elementi di base mentre sono nell’inventario. Ciò dovrebbe rendere più facile per i giocatori pianificare le loro creazioni ed impostare quindi dei piani più corretti ed efficienti.

Oltre quindi a nuove informazioni legati agli oggetti arriveranno anche nuovi misuratori di danni, pannelli di statistiche ed indicatori per le streak. Già dalla patch 9.14 vedremo le prime modifiche legate alla UI.

Nuovo campione, gioco classificato:

La patch 9.14 sarà ricca di novità per Teamfight Tactics, in quanto non solo vedrà l’introduzione delle prime modifiche legate ad alcuni problemi discussi sopra, ma arriverà anche un nuovo campione e una modalità classificata per il gioco. Il 51esimo campione di Teamfight Tactics sarà Twisted Fate, che sarà un pirata-stregone. Riot Games ha in programma di continuare ad aggiungere nuovi campioni, si pensa almeno fino a 60 totali.