Home CS:GO Gli AVANGAR salgono al secondo posto; ENCE si aggiudica la prima vittoria

Gli AVANGAR salgono al secondo posto; ENCE si aggiudica la prima vittoria

AVANGAR ed ENCE sono ancora in corsa per un posto nel gran finale della BLAST Pro Series di Mosca dopo aver sconfitto MIBR e NiP.

MIBR non sembravano essere entrati in partita, hanno fin dall’inizio molte difficolta, non riescono a tenere il ritmo degli AVANGAR, hanno cercato per molto tempo di trovare qualche buco nella difesa degli team kazakistano ma senza aver successo, il risultato è di 0-7 .

Il MIBR riesce a tornare alla vittoria nell’ottavo round grazie a due uccisioni di desert deagle di Vito “kNgV-” Giuseppe, che si sarebbe rivelato cruciale anche nel round successivo. I brasiliani hanno iniziato a tagliare il gap prima che gli AVANGAR riprendessero il controllo del gioco, il primo tempo finisce con un vantaggio degli AVANGAR, 10-5.

Ora giocando sul lato terroristico gli AVANGAR hanno ulteriormente incrementato il proprio vantaggio con una rapido push B nel round di pistola. Dopo aver sistemato la propria economia, i MIBR sono riusciti a vincere alcuni round, ma non è stato possibile fermare gli AVANGAR, che ha raggiunto una vittoria convincente con una prestazione sensazionale di Timur “buster” Tulepov.

Dopo due pareggi e una sconfitta dalle partite di apertura, ENCE è finalmente riuscita a ottenere una vittoria, che li ha lasciati in gara per un posto nella finale – anche se dovranno battere gli AVANGAR nel round finale . La squadra finlandese ha avuto un buon inizio di gioco con un vantaggio iniziale di 6-1 ma successivamente perse tre round prima della pausa.

ENCE ha continuato a spingere e grazie ad un ottima difesa sono riusciti a estendere il proprio vantaggio. I NiP sono riusciti a vincere solamente altri due round prima di perdere la mappa, lasciando le speranze di raggiungere la finale appeso a un filo mentre si preparano ad affrontare i Natus Vincere.