Home Call of Duty: Modern Warfare Call of Duty League annuncia altre tre squadre

Call of Duty League annuncia altre tre squadre

Activision Blizzard ha annunciato altre tre città che faranno parte della Call of Duty League nel 2020, che inizierà con Call of Duty: Modern Warfare nel nuovo anno.

Maggiori dettagli sull’effettiva lega arriveranno più avanti, ma la società sta ora annunciando altre tre città che faranno parte della Lega prima dell’inizio della stagione. Questo porta un totale di 12 squadre.

I nuovi team hanno annunciato:

Londra – di proprietà di ReKTGlobal, società madre di Rogue Gaming
Seattle – di proprietà di Aquilini Group e Enthusiast Gaming, che è partner di Luminosity Gaming
Chicago – Di proprietà di NRG, che è proprietario della squadra di basket NBA Sacramento Kings. NRG possiede anche il team Shock OWL di San Francisco

Queste tre squadre si uniscono alle 9 squadre precedentemente annunciate che sono New York, Toronto, Parigi, Dallas, Atlanta, Los Angeles (Immortals), Los Angeles (Kroenke Esports), Florida e Minnesota.

Si prevede che la Call of Duty League 2020 adotterà il formato della Overwatch League con partite in casa e fuori casa, poiché i giocatori e le squadre viaggeranno nelle città per competere durante i fine settimana.

Activision ha annunciato alcuni dettagli sulla stagione 2020, affermando che sarà un 5v5 e verrà giocato sulle console. Ci saranno anche leghe professionistiche e amatoriali con Open Event ancora in corso, ma i dettagli sono ancora in sospeso.