Home ESPORTS Nel 2020 sarà lanciata una nuova piattaforma per gli Esports

Nel 2020 sarà lanciata una nuova piattaforma per gli Esports

Il Video Game Entertainment & News Network, o semplicemente VENN, è una nuova rete di e-sport che verrà lanciata nel 2020, con l’aspirazione di competere con i principali operatori come l’Electronic Sports League e Cheddar Esports.

VENN ha annunciato martedì 17 settembre che avevano già raccolto $17 milioni per lanciare il loro progetto, che sarà guidato dal co-fondatore Ben Kusin e dal quattro volte vincitore dell’Emmy Ariel Horn, che in precedenza aveva lavorato come capo globale degli eSports a Riot Games.

La società prevede di fornire trasmissioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7, di streaming di giochi, talk show, documentari, eventi eSports dal vivo e molto altro, con tutto il contenuto che si dice che verrà prodotto dagli studi di New York e Los Angeles.

VENN ha già ottenuto accordi di trasmissione con YouTube e Twitch, con aspettative di essere disponibili su anche su Roku e Sling.

Con 55 ore di programmazione fornite ogni settimana, VENN sta cercando di creare qualcosa di simile a MTV per la generazione di giochi, che dovrebbe essere accolto a braccia aperte da centinaia di migliaia di fan degli eSport di tutto il mondo.

Abbiamo lucidato la nostra arte su palcoscenici globali per anni mentre sognavamo nuovi modi per creare esperienze di trasmissione memorabili degli eSport“, ha dichiarato Horn in un comunicato stampa.

VENN riunirà i migliori e più brillanti talenti per applicare la stessa creatività e la stessa visione per i migliori contenuti di gioco e intrattenimento, costruendo un ponte del nostro settore al mondo che lo circonda.”

Le ambizioni di questa nuova rete di contenuti degli eSports hanno attirato l’attenzione di alcune squadre molto importanti nel settore dei giochi, molti delle quali hanno già investito nel progetto.

Mentre l’importo esatto investito da ciascun individuo e società rimane un segreto, tra i collaboratori noti figurano Jens Hilgers (CEO e co-fondatore di DOJO Madness e presidente degli eSports di G2 Esports), Marc Merrill (co-fondatore di Riot Games), YuChiang Cheng ( presidente di TopGolf Media) e Mike Morhaime (co-fondatore di Blizzard Entertainment).

Sono orgoglioso di supportare il team di VENN su una nuova entusiasmante pietra miliare per l’intrattenimento digitale“, ha affermato Morhaime.

Avere una posizione centrale per contenuti di alta qualità provenienti da tutto il settore è un importante passo fondamentale per le comunità.

L’elenco degli investitori comprende anche BDMI, Reimagined Ventures e aXiomatic, la società madre del Team Liquid.