Home CS:GO S1mple vince l’Omen Challenge

S1mple vince l’Omen Challenge

L’OMEN Challenge che vedeva sfidarsi otto giocatori è finalmente giunta al termine, con Aleksandr “s1mple” Kostyliev incoronato campione dopo un’entusiasmante finale contro Nathan “NBK-” Schmitt.

La giornata è iniziata con la fase uno dell’evento, che ha messo i giocatori uno contro l’altro in una serie di Deathmatch a eliminazione singola.
La conclusione della prima fase ha prodotto i seguenti risultati per i playoff:

1. Nicolai “device” Reedtz
2. Nikola “NiKo” Kovač
3. Aleksandr “s1mple” Kostyliev
4. Nathan “NBK-” Schmitt
5. Denis “electronic” Sharipov
6. Marco “hayden” Witzner
7. Håvard “rain” Nygaard
8. Nikolas “n1k” Laiho

Successivamente sono iniziati i playoff 1v1, inizialmente con duelli best-of-15, che sono passati alla semifinale best-of-25 e un gran finale best-of-35. Ogni partita è vedeva le seguenti cinque armi; Desert Eagle, UMP-45, M4A4, AK-47 e AWP.

I playoff hanno visto il giovane duo amatoriale di Nikolas “n1k” Laiho e Marco “hayden” Witzner cadere presto nei quarti di finale, nonostante le coraggiose prestazioni contro device e il s1mple. Nei restanti incontri del primo turno NBK- ha eliminato l’elettronic, s1mple ha poi fatto abbastanza facilmente contro device in semifinale, NBK stava lottando coraggiosamente per arrivare in finale.

Il gran finale si è rivelato veramente emozionante, con i due giocatori che si scambiavano i round tutto il tempo a suoni di colpi delle armi. NBK ha gradualmente eliminato il vantaggio di s1mple, arrivando ad un risultato di 12-12. I due hanno continuato ad andare in punta di piedi per tutto il matchup, ma solamente una persona poteva essere il campione di questo evento, alla fine è riuscito a spuntarla s1mple con un risultato di 18-17.

La classifica finale:

1. Aleksandr “s1mple” Kostyliev – $30,000
2. Nathan “NBK-” Schmitt – $12,500
3. Håvard “rain” Nygaard – $7,500
4. Nicolai “device” Reedtz
5-8. Nikolas “n1k” Laiho
5-8. Denis “electronic” Sharipov
5-8. Nikola “NiKo” Kovač
5-8. Marco “hayden” Witzner