Home CS:GO Tricked battono i Virtus.Pro e si aggiudicano il V4 Future Sport Festival

Tricked battono i Virtus.Pro e si aggiudicano il V4 Future Sport Festival

Tricked perdono la prima mappa della serie, Mirage contro gli Virtus.pro, ma poi hanno vinto la mappa scelta da loro, Nuke, e infine l’ultima mappa Train, per sollevare il trofeo a Budapest.

I Tricked hanno iniziato benissimo Mirage con un’ottima difesa nel side A. I Virtus.pro riescono a vincere un round di soli pistole contro le SMG riuscendo portarsi ad un risultato di 3-3. La prima mappa era molto combattuta ma furono i polacchi che riuscirono a mostrare il dominio sulla loro scelta della mappa. Nonostante una grande metà di “sjuush” Beck dei Rasmus, con 18 uccisioni,i Virtus.pro vinsero la prima metà per 9-6.

Il secondo pistol round ha visto i Tricked riuscire a piazzare la bomba ma la squadra polacca riuscì a disinnescare la bomba e vincere il round. Dalla lato dell’attacco, i Tricked hanno iniziato ad arrancare mentre i Virtus.pro si avvicinavano sempre di più alla vittoria. Dopo aver perso cinque di fila,6-14, i Tricked si sono svegliati e sono riusciti ad avvicinarsi ai polacchi, 11-14. I Virtus.Pro decisero di chiamare un timeout per cercare di ripristinare il ritorno. Dopo questo timeout sono riusciti a raggiungere il match point e successivamente grazie ad una tripla di Michał “snatchie” Rudzki riescono a vincere la mappa.

Nuke ha dato il calcio d’inizio l’uccisione di quattro giocatori nel Side A da parte di sjuush per dare il vantaggio alla sua squadra. I danesi presero presto il controllo della mappa, salendo ad un risultato di 7-4 ma una perdita nel forcebuy permise ai Virtus.pro di rientrare e girare la metà, 8 -7.

Tricked riescono a vincere il round dal lato CT dopo un clutch post bomba plantata 1vs2 di Frederik “acoR” Gyldstrand. Le due squadre hanno lottato fino a ritrovarsi ad un risultato di 10-10, ma sono stati i Tricked grazie a delle ottime lettura della partita e alle tattiche riesce ad avvicinarsi piano piano alla vittoria della partita riuscendo alla fine a concludere con un risultato di 16-10 e portarsi così alla terza ed ultima mappa.

Virtus.pro riescono a vincere il pistol round. Ma sono stati i Tricked a riuscirsi a portare in vantaggio di ben 3 round, arrivando a 6-3 prima che i polacchi chiedessero un timeout. Nicolai “HUNDEN” Petersen e la sua compagnia erano impassibili nella difesa, riuscendo a concludere la prima metà con un risultato di 12-3.

HUNDEN ha vinto un 1vs1 nel secondo pistol round nonostante fosse stato ucciso da Tomasz “phr” Wójcik ma ci impiegò così tanto la bomba esplose, Ormai sembrava fatta per i Tricked. Con 13-3 sul tabellone, Virtus.pro ha vinto un round del Side B con cinque scout, il che li ha spinti a iniziare a fare un comeback. Fu allora che Tricked raggiunsero il match point, con cinque tentativi per riuscire a concludere la mappa. Due round dopo i danesi in una situazione di 3vs3 nel side A riuscirono a vincere e aggiudicarsi la mappa con un risultato di 16-11.

Ecco le classifiche finali del V4 Future Sports Festival sono:

1. ricked – $165,500
2. Virtus.pro – $77,300
3-4. mousesports – $22,000
3-4. MIBR – $22,000
5-6. adwokacik – $13,800
5-6. NiP – $13,800
7-8. GAMERZONE – $8,300
7-8. E-RIVALS – $8,300