Home ESPORTS Dignitas chiude un finanziamento da $ 30 milioni, forma la nuova società...

Dignitas chiude un finanziamento da $ 30 milioni, forma la nuova società madre

Oggi, l’organizzazione e-sport Dignitas ha annunciato di aver raccolto un finanziamento  da $ 30 milioni per chiudere la fusione precedentemente annunciata con Clutch Gaming. L’investimento è stato guidato dagli azionisti dei Dignitas Harris Blitzer Sports & Entertainment (HBSE) e Fertitta Entertainment. Inoltre, hanno preso parte al finanziamento i nuovi investitori istituzionali Susquehanna Private Equity Investments, Delaware North e Loud Records, fondatore e pioniere dell’hip-hop Steven Rifkind.

  • Esports Dignitas ha assicurato un investimento di $ 30 milioni USD per chiudere la sua fusione con il franchising LCS Clutch Gaming.
  • Dignitas formerà anche una nuova società madre, New Meta Entertainment, operando in tre settori: team di esport, contenuti e marketing, nonché gli investimenti.
  • Il gruppo di proprietà dell’azienda possiede diverse attività sportive e di intrattenimento, tra cui i team NBA Houston Rockets e Philadelphia 76ers, tra gli altri.

Inoltre, Dignitas ha costituito una nuova società madre denominata New Meta Entertainment (NME), una società di sport e intrattenimento digitale che opera in tre settori verticali principali: team di esport, contenuti e marketing e investimenti.

La compagnia attualmente gestisce diverse squadre di eSport professionali in competizione con il marchio Dignitas in titoli di gioco come Counter-Strike: Global Offensive, Super Smash Bros., Rocket League, SMITE e Clash Royale. Inoltre, gestisce la League of Legends Championship Series (LCS) e il team Academy di Clutch Gaming, che sarà ufficialmente rinominato Dignitas nel gennaio 2020.

Inoltre, NME gestisce un nuovo business di contenuti e marketing che lavora con influencer di giochi, sport, musica e cultura pop per sviluppare il proprio talento, produrre video, audio e progetti esperienziali e monetizzare i propri marchi su vasta scala.

Attraverso un’attività di investimento, l’azienda fornisce capitale di crescita alle aziende dell’ecosistema digitale dello sport e dell’intrattenimento. La piattaforma di coaching League of Legends U.GG (che è stata incubata attraverso il Sixers Innovation Lab di proprietà della HBSE), è stato il primo investimento di NME nello spazio di startup tecnologico.

Michael Prindiville, che ha guidato la fusione di Dignitas nel giugno 2019 con Clutch Gaming, è stato nominato CEO di NME. Più di recente, Prindiville è stata CEO di Dignitas, l’organizzazione di eSport acquisita da HBSE a settembre 2016.

Gli azionisti di NME offrono un forte vantaggio competitivo dato il loro successo nella gestione di squadre sportive professionali e attività di intrattenimento“, ha dichiarato Prindiville in un comunicato. “I nostri azionisti abbracciano il vasto potenziale di eSport, giochi e intrattenimento digitale e sfrutteremo le loro risorse, relazioni e approfondimenti sul marchio per far crescere i marchi NME e Dignitas“.

Nel giugno 2019, Dignitas ha aperto la sua nuova sede, uno studio di produzione di contenuti e giochi di 3000 piedi quadrati adiacente al Prudential Center della HBSE a Newark, New Jersey. NME prevede di aprire una struttura simile a Los Angeles nel 2020. Inoltre, NME sfrutta le infrastrutture a Boston, Filadelfia, Houston, Europa e Cina.