Home CS:GO Evil Geniuses vincono contro i campioni del Major gli Astralis

Evil Geniuses vincono contro i campioni del Major gli Astralis

Evil Geniuses raggiunto i playoff dell‘ESL One di New York in seguito alla vittoria per 2-0 nella partita dei vincitori del gruppo contro l’Astralis.

La serie ha preso il via su Dust2, dove la difesa degli Astralis è partita bene con una vittoria nel round pistola,nel round successivo Vincent “Brehze” Cayonte fa una tripla uccisione nel side B. Evil Geniuses hanno continuato la loro campagna offensiva e, nonostante abbiano concesso il primo acquisto completo dei loro avversari, sono rimasti fiduciosi, accumulando un vantaggio di sei round. I team hanno continuato a scambiarsi due turni ciascuno, seguito dal successo del duo di AWP Nicolai “device” Reedtz e Peter “dupreeh” Rasmussen, che hanno assicurato una conclusione 7-8 al primo tempo.

Tarik “Tarik” Celik ha dato il via alla squadra CT con una straordinaria quad di USP-S, e su questa giocata eccezionale la squadra ha trovato l’ispirazione per vincere i seguenti quattro round, stabilendo un vantaggio più sicuro. La dinamica della partita ha preso un giro completo di 180 gradi, Lukas “gla1ve” Rossander brilla al round 24 con una tripla uccisione. Le squadre hanno pareggiato ma Evil Geniuses è riuscito a difendere la propria scelta sulla mappa con una vittoria ravvicinata per 16-14.

Proprio come su Dust2, Astralis è riuscito a vincere il primo round di pistola su Inferno, ma è stato battuto nel secondo round da un acquisto di Five-Seven dai Evil Geniuses sul sito B. Questo ha creato spazio per un vantaggio di 4-2, ma l’attacco danese ha iniziato a ingranare nei turni successivi, assumendo il secondo vantaggio dopo che Emil “Magisk” Reif ha fatto una quad anti-eco. Tarik e Tsvetelin “CeRq” Dimitrov hanno creato il panico  con gli AWP per un breve periodo prima che l’Astralis prendesse gli ultimi due round per ridurre al minimo lo svantaggio.

Evil Geniuses  hanno iniziato a nuotare nella fase di attacco, mentre la vittoria nel turno di pistola ha prodotto alla squadra un vantaggio di sei round. La tripla uccisione di Andreas “Xyp9x” Højsleth con l’M4A4 ha dato il via agli sforzi di rimonta per il team danese. Ma questa rimonta non doveva essere fatta, tuttavia, poiché un errore degli Astralis ha causato problemi finanziari per il round finale, che Evil Geniuses si è assicurato per una chiusura di 16-12 a Inferno.