Home CS:GO Fnatic elimina i Tyloo dal Dreamhack Open Masters Malmo Openers

Fnatic elimina i Tyloo dal Dreamhack Open Masters Malmo Openers

Le speranze dei fnatic di giocare di fronte al pubblico di casa continueranno a sopravvivere mentre grazie alla vittoria contro i TYLOO per 2-1 nella fascia bassa del Gruppo A.

Un forte inizio di HaoWen “somebody” Xu ha dato a TYLOO un vantaggio iniziale su Inferno, consentendo alla parte cinese di aprire la mappa con un vantaggio di 4-1. Robin “flusha” Rönnquist ha aiutato la sua squadra a lottare per pareggiare, riuscendo infine a pareggiare l’incontro a 5-5, ma i TYLOO finiscono la prima metà con un leggero vantaggio.

I fnatic sono stati rapidamente in grado di avanzare mentre il secondo turno di pistola andava a loro favore, permettendo a loro di vincere tre dei primi quattro round della metà per un punteggio di 10-9. Una volta che TYLOO aveva in mano i fucili, somebody e YuLun “Summer” Cai si sono alzati per vincere il round e successivamente riprendere il controllo della partita. Fnatic è riuscito a vincere altri due round per pareggiare con un punteggio di 12-12, ma TYLOO è resistito e ha vinto la prima mappa per 16-13.

TYLOO sembrava pronto a mantenere alta la pressione sui Fnatic mentre vincevano il primo round di pistola su Mirage, ma un acquisto di forza da parte dei Fnatic ha permesso agli svedesi di rispondere immediatamente e prendere il controllo della mappa. Maikil “Golden” Selim ha aperto la strada ai fnatic che hanno completamente schiacciato le difensive dei TYLOO per vincere tredici round di fila. Hansel “BnTeT” Ferdinand e la compagnia furono in grado di aggiungere un solo round al loro conteggio prima che i fnatic portasse rapidamente a termine la mappa, demolendo i TYLOO con una vittoria per 16-2.

Una tripla uccisione di Summer ha dato ai TYLOO un altro vantaggio iniziale quando è iniziata la mappa decisiva su Dust2, convertendo due round successivi per ottenere un vantaggio di 3-0. Gli svedesi iniziarono a recuperare i colpi dopo aver vinto tre dei quattro round seguenti, ma TYLOO ha risposto con una tripla vittoria per estendere ulteriormente il vantaggio a 7-3. Una ripresa dei fnatic, alimentata dalle forti esibizioni di Jesper “JW” Wecksell, Flusha e Freddy “KRIMZ” Johansson, ha permesso alla squadra svedese di vincere quattro dei restanti round nella metà, finendo la prima metà con un solo round di svantaggio.

Una volta sul lato T, i fnatic è rimasto in pieno controllo, vincendo cinque round consecutivi per dare il via e cercarsi di portare a casa la mappa. TYLOO ha raggiunto la doppia cifra vincendo solamente due round, ma la mappa era tutta fnatic, infatti visero e si portarono a casa la mappa per 16-10.