Home MTG Arena Metagame Throne of Eldraine – Prima Settimana/Vinci ogni carta

Metagame Throne of Eldraine – Prima Settimana/Vinci ogni carta

Throne of Eldraine è legale da ieri per i formati cartacei, ma è già presente da ormai più di una settimana su MTG Arena. Siamo pronti a tirare le primissime conclusioni sul metagame e ad aiutarvi nelle prime scalate di ladder, nei primi eventi, e nel Vinci Ogni Carta, evento ufficiale in partenza oggi.

L’evento Vinci Ogni Carta mette in palio fino ad una copia di ogni carta in Standard per Magic Arena, qui tutte le informazioni.

Golos Ramp

(qui la versione di Brad Nelson dall’ultimo Fandom Legend)

Il mazzo che ha ottenuto i primi risultati nei tornei (Fandom Legends su tutti) e che sembra essere la scelta di molti al momento è Golos Ramp

Quando parliamo di Golos Ramp intendiamo un mazzo 5-colors, generalmente su base Bant, che sfrutta due carte che abbiamo conosciuto bene già con il formato di M20: Golos, Tireless Pilgrim e Field of the Dead.

È proprio la terra e la sua continua generazioni di zombie, oltre alla resistenza alle hate card del mazzo in generale, a rendere difficile strategie che cerchino di andare on top, quindi a portare il game più profondo. Al momento sembra impossibile trascinare Golos in game lunghi, non si riesce a creare più valore di un mazzo in cui sia le spell che le terre creano azione.

Le risposte

Al momento la soluzione migliore sembra quella di attaccare Golos sulla velocità.

MonoRed, che ci aveva abituati alla sua presenza costante, non ha ancora trovato la quadratura (e Golos ringrazia, potenzialmente è il peggior cliente per lui), anche se per gli amanti del genere, nei primi giorni di Ottobre Aaron Barich ha portato questa lista alla posizione numero 1 del Rank Mythic.

Mono Black Aggro, nella sua versione con più volanti: Order of Midnight, Spawn of Mayhem e Rankle sono una curva evasiva e molto aggressiva che non permette blocchi agli zombie da terra.
Qualcosa di simile a questa lista dalle 5-0 MTGO è quello che vi consigliamo.

Selesnya e Golgari Adventure sono altri due archetipi che stanno facendo parlare di se: le sinergie girano intorno a Edgewall Innkeeper. Sulla sponda verde-nera vi consigliamo questa lista direttamente dallo stream di Crokeyz, mentre per quanto riguarda il bianco verde, questa è la lista giocata da Reid Duke agli MPL.

Ci sono alcune liste di White Weenie che stanno provando ad emergere, ma ci sentiamo di sconsigliare la scelta, almeno al momento. Per i più temerari, qua la lista portata da Lee Shi Tian all’ultimo Fandom Legends.

Gruul sembra un altra scelta aggressiva capace di partenze a strappo e di applicare molta pressione, qui la lista di Wyatt Darby come esempio.

Se invece vogliamo un approccio più Midrange e meno aggressivo, magari scegliendo di perdere qualche punto contro Golos ma cercando di capitalizzare sugli altri matchup, il mazzo più interessante sembra essere Simic Food.

Simic Food è un archetipo nuovo, basato principalmente su Oko, Thief of Crowns e su tutte le sinergie che derivano dai suoi Cibi: Wicked Wolf e Gilded Goose. Abbiamo scelto di proporvi la lista di Lucas Esper Berthoud, sempre dagli MPL.

L’altra carta dalla nuova espansione che sembra avere un buon impatto con il meta è Fire of Invention.

L’incantesimo rosso, come storicamente tutte le carte che permettono di non pagare il mana per le proprie magie (nonostante i contrappesi negativi), sembra capace di fare la differenza, anche se al momento non è ancora del tutto chiara la sua collocazione. Vi portiamo come esempio quello che ci sembra essere al momento la sua incarnazione migliore, Jeskai Fires di Martin Juza

E control?

Al momento non ci sono ancora liste control capaci di battere contemporaneamente Golos ed i mazzi più aggressivi. Il mazzo che più si avvicini è Esper Stax, con cui Bryan Gottlieb ha vinto il primo Fandom Legends del nuovo formato. Vi proponiamo la lista di Carlos Romao

TIriamo le somme

Il mazzo Tier1 del formato sembra essere Golos Ramp senza troppi dubbi.

Alle sue spalle, ci sentiamo di mettere Simic Food e Jeskai Fires, con le varie incarnazioni di Adventure a fare da outsider. Queste scelte non attaccano Golos in maniera ottimale, ma hanno buoni matchup generali contro il resto del metagame.

Se invece vi preme vincere contro Golos, sacrificando le partite contro altri mazzi, la mia scelta ricadrebbe su Mono Black, con eventuale splash verde, selezionando la versione basata sui volanti, o una qualche versione di Gruul con Questing Beast ed Hellkite.

Un’altro mazzo con cui attaccare Bant Golos ma che non ci convince pienamente negli altri matchup, che paiono un po’ infelici, è Simic Flash. Qua una lista da riferimento.

Fateci sapere come va l’evento o se avete altre liste preferite che non sono state elencate.