Home CS:GO CSGO: Team Liquid GM risponde alle voci sul trasferimento dei NAF

CSGO: Team Liquid GM risponde alle voci sul trasferimento dei NAF

Il direttore generale del Team Liquid, Steve Perino, ha messo a tacere le voci sul fatto che Keith “NAF” Markovic fosse stato eliminato dal popolare elenco nordamericano di CS: GO.

È un momento interessante per la scena competitiva di CS: GO, poiché molte nuove organizzazioni, come 100 Thieves, hanno rivelato che stanno cercando di entrare nello spazio e costruire roaster a livello nazionale.

Questo periodo di cambiamenti dei roster, che ha già visto il ritorno di Evil Geniuses e della popolare organizzazione di Dota 2 OG Esports che acquisisce un team di CS, sono arrivate anche con molte voci su potenziali scambi, incluso uno che il Team Liquid stava considerando di mettere in panchina il loro rifler, NAF , con Timothy ‘autimatic’ dei Cloud9 come una possibile sostituzione.

Nonostante l’attuale crollo del Team Liquid, il roster nordamericano è ancora considerato uno dei migliori team del mondo da quando si è assicurato Intel Grand Slam all’ESL One di Colonia il 7 luglio, motivo per cui il rapporto iniziale di RushBMedia è stato uno shock per molti Fan CS.

Tuttavia, dopo le indicazioni che si sospettava che la voce fosse inesatta, soprattutto quando Stewie2k ha spiegato che non era a conoscenza di alcun cambiamento, il direttore generale del Team Liquid, Steve Perino, ha posto fine ai vari dubbi delle persone.

Steve ha rivelato che i messaggi su NAF erano diventati troppi per lui per tacere sull’argomento e ha affrontato i piani del roster per il futuro.

Di solito non rispondi a queste cose, ma i vari rumors stanno sfuggendo di mano. Abbiamo 0 piani per ogni cambiamento nella nostra formazione.” Ha spiegato. “Quando abbiamo letto l’articolo NAF è diventato un bel meme di squadra, ma ora la situazione sta sfuggendo di mano.

Ha anche ammesso di essere a conoscenza delle recenti lotte dei Liquid e ha spiegato che non è necessaria alcuna mossa per riportare in vantaggio la squadra preferita dai fan.

Sì, siamo in una fase difficile. Il duro lavoro ci tirerà fuori, non i cambiamenti dei roster.

Sebbene NAF e Team Liquid siano dietro a una performance scadente al DreamHack Masters di Malmö, dove hanno terminato nella top 12 generale, i fan sperano che torneranno in forma per essere nei primi posti per i prossimi eventi.

Nella breve pausa dopo DreamHack Malmö, Liquid cercherà ora di qualificarsi per le finali dei playoff ECS ed EPL alla fine dell’anno.