Home League of Legends Da dove viene l’ispirazione per le K/DA?

Da dove viene l’ispirazione per le K/DA?

In un nuovo video della serie Dev Doodles gli sviluppatori Riot hanno rivelato il motivo e le ispirazioni dietro la nascita del gruppo K-Pop delle K/DA, che ricordiamo include Akali, Ahri, Kai’Sa ed Evelynn, con le voci di Miyeon e Soyeon delle (G)I-DLE, Jaira Burns, e Madison Beer.

Secondo il lead developer del progetto, PMO, tutto sarebbe cominciato dopo la spettacolare performance del Drago Antico in CGI prima della Finale dei Worlds 2017 in Cina. Sarebbe stato a quel punto, infatti, che il team musicale di Riot avrebbe pensato ad una simile esibizione in vista dell’edizione dei Mondiali dell’anno successivo da tenersi in Corea. L’associazione col K-Pop è stata a quel punto immediata ma non così semplice da realizzare.

 

L’Head of Riot Music Toa “Iceburg” Dunn spiega infatti come nessuno di quelli coinvolti nel progetto avesse familiarità con il K-Pop.

“Ma allo stesso momento pensammo che sarebbe stata una grande opportunità per sorprendere i giocatori su quanto potessimo fare per loro”

Secondo la brand manager delle K/DA, Laura “Nusliful” Die, il team a questo punto ha iniziato una ricerca dei sound coreani così da ottenere un risultato più simile possibile alla realtà. Il problema era però nel carattere delle quattro cantanti scelte troppo “bubblegum” e lontano dall’idea di donna forte che molte artisti K-Pop fanno passare nelle loro esibizioni; scelta questa direzione ed ottenuto il risultato sperato dal punto di vista dell’impatto generale mancava solo una canzone.

Come nasce il brano POP/STARS? Ci pensa il compositore Sebastien “ChemicalSeb” Najand a portarci nel processo creativo parlando specificamente del suono molto ispirato all’hip hop così da ottenere l’effetto di carica sperato.

Al momento non si hanno notizie di nuove uscite in casa K/DA con l’attenzione che, sembra, si sposterà sul nuovo progetto musicale True Damage al cui all’interno vediamo nuovamente Akali accompagnata da Ekko, Qyiana, Yasuo e il nuovo champ Senna. Nonostante questo silenzio in casa KDA è sempre un piacere gettare uno sguardo all’interno della storia di una delle linee di skin di maggior successo di League of Legends a poco più di un anno dalla sua uscita.