Home League of Legends Modifiche al sistema degli Eterni prima del rilascio

Modifiche al sistema degli Eterni prima del rilascio

Dopo il primo annuncio e le tantissime critiche ricevute da parte della maggior parte della community, la Riot ha annunciato in un nuovo articolo sul dev blog la modifica del sistema degli Eterni prima del rilascio. Per chi non ha sentito parlare o non ricorda – a quasi un anno dal primo annuncio – di cosa si tratti, gli Eterni sono il nuovo sistema di achievement legato ai singoli campioni che Riot vorrebbe implementare all’interno del gioco.
L’azienda ha comunicato come la sua prima idea non avesse trovato i favori del pubblico e che quindi questo “nuovo” modello tiene conto del feedback dell’utenza, in particolare cercando di concentrarsi su tre aspetti:

  1. Statistiche più collegate all’abilità del giocatore
  2. Eterni acquistabili anche senza RP
  3. Sconti per giocatori con champion pools molto ampie

Quindi non solo un counter di quante volte avete premuto un tasto, come poteva accadere prima (ad esempio il numero di persone uccise), ma più legate al vostro talento e alla vostra abilità in game (quindi il numero di skillshot evitati con il Lago di sangue – W – di Vladimir). Questo specialmente negli Eterni unici del campione, acquistabili con RP. Oltre a questi, esisterà uno Starter Set sbloccabile permanentemente per tutti i campioni per 2500 Essenze Blu contenente gli Eterni Comuni riguardanti il numero di Abbattimenti ottenuti, le Strutture distrutte e i Mostri Epici uccisi. Questo per incoraggiare, a detta di Riot, statistiche relative al teamplay e non solo al singolo giocatore.

Oltre a ciò, nuove Capsule, le Capsule Eterne, saranno regalate ai giocatori come premio per gli split delle Ranked, contenenti Essenze Arancioni e due Frammenti di Set casuali, che potranno essere attivati con le Essenze o disincantati.

Esisterà poi un Series Pass che sbloccherà tutti gli Eterni di tutti i campioni ad un prezzo molto inferiore (del 90% circa, cioè 5850 RP) rispetto ad acquistare tutti i set separatamente. Questo perché oltre alla prima Serie – quella che sembra in procinto di uscire – la Riot ha fatto ben capire di voler portare avanti il progetto anche in con nuovi set. Oltre al pass con gli Eterni unici, esisterà anche quello Starter, che sbloccherà i tre Eterni di base per tutti i campioni, al costo di 14750 Essenze Blu o 1350 RP. 

Per quanto riguarda invece l’effettivo funzionamento, rimane tutto invariato, con modifiche all’emote della Maestria al raggiungimento di una Pietra Miliare dell’Eterno e con notifiche in game al superamento di un obiettivo. Oltre a questo, le statistiche sugli Eterni dei vostri campioni saranno visibili nella schermata di caricamento dietro l’icona del vostro campione – come con i punti Maestria al momento – ed anche dal nemico durante la sua schermata di morte, in attesa del respawn ed insieme al Death Recap.