Finalmente annunciata la lista dei primi champions di League of Legends confermati per i primi test pubblici di Wild Rift, la nuova versione del gioco che arriverà prima su dispositivi mobili e successivamente su console. I campioni sono stati risistemati per potersi adattare alle nuove piattaforme, per quanto riguarda i test alfa del gioco che si svolgeranno presto, siamo sicuri di almeno 36 campioni giocabili.
Questi test si svolgeranno solo in Brasile e nelle Filippine, quindi sebbene non tutti saranno in grado di provarli subito, saremo almeno in grado di vedere come questi campioni si adatteranno in un nuovo ambiente di LoL.
Ovviamente si parla di test pubblici alfa il che vuol dire che poi saranno sicuramente aperti ad altre regioni.
Riot Games ha mostrato il primo elenco di campioni giocabili di Wild Rift durante la rivelazione del gameplay che si è svolta all’inizio della settimana. Nel video c’è la possibilità di vedere anche 14 minuti di gameplay.

Di seguito la lista confermata dei campioni:

  • Ahri
  • Mastery Yi
  • Lux
  • Annie
  • Garen
  • Fiora
  • Vi
  • Blitzcrank
  • Camille
  • Jhin
  • Ezreal
  • Janna
  • Soraka
  • Nami
  • Nasus
  • Braum
  • Miss Fortune
  • Graves
  • Jinx
  • Alistar
  • Olaf
  • Gragas
  • Jax
  • Malphite
  • Shyvana
  • Aurelion Sol
  • Orianna
  • Fizz
  • Ashe
  • Tryndamere
  • Twisted Fate
  • Vayne
  • Xin Zhao
  • Zed
  • Yasuo
  • Ziggs

Come è facile notare osservando il montaggio introduttivo o dalle varie anteprime passate di Wild Rift, alcuni dei campioni sembrano un po’ diversi rispetto a quelli del gioco principale. Il loro gameplay sarà anche leggermente modificato per potersi adattare ai controlli dual stick. Alcune abilità sono state convertite in skillshot, mentre altre sono più facili da controllare e colpire, a seconda del campione e di ciò di cui avevano bisogno per renderli efficienti su dispositivi mobili e successivamente su console.